Mikael Tillström

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mikael Tillström
MikaelTillström.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 185 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 112-113
Titoli vinti 1
Miglior ranking 39° (14 ottobre 1996)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1996)
Francia Roland Garros 4T (1994)
Regno Unito Wimbledon 3T (1996)
Stati Uniti US Open 3T (1998)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 3T (2000)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 111-86
Titoli vinti 8
Miglior ranking 15° (17 luglio 2000)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (1999, 2000)
Francia Roland Garros SF (1999)
Regno Unito Wimbledon SF (2000)
Stati Uniti US Open 3T (1998, 2000)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2000)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Mikael Tillström (Jönköping, 5 marzo 1972) è un ex tennista e allenatore di tennis svedese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha vinto un titolo in singolare e 8 titoli di doppio. Nei tornei del Grande Slam ha ottenuto il suo miglior risultato raggiungendo i quarti di finale di doppio all'Open di Francia nel 1999 e a Wimbledon nel 2000, entrambe in coppia con il connazionale Nicklas Kulti. In Coppa Davis ha disputato un totale di 10 partite, collezionando 3 vittorie e 7 sconfitte.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il ritiro ha diretto con i connazionali ed ex colleghi Magnus Norman e Nicklas Kulti l'Accademia tennistica Good to Great, dove vengono seguiti grandi giocatori come Stan Wawrinka. Dopo aver collaborato per un periodo con Grigor Dimitrov, nell'ottobre 2015 è stato ingaggiato come allenatore da Gaël Monfils.[1][2]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 14 aprile 1997 India Chennai Open, Chennai Cemento Germania Alex Rădulescu 6-4, 4-6, 7–5

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (4)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 12 aprile 1998 India Chennai Open, Chennai Cemento Australia Patrick Rafter 3-6, 4-6
2. 17 ottobre 1999 Singapore Singapore Open, Singapore Cemento Cile Marcelo Ríos 2-6, 6-7
3. 13 febbraio 2000 Stati Uniti Sybase Open, San Jose Cemento Australia Mark Philippoussis 5-7, 6-4, 3-6
4. 8 maggio 2000 Spagna Majorca Open, Maiorca Terra battuta Russia Marat Safin 4-6, 3-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (8)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 2 agosto 1992 San Marino Internazionali di Tennis di San Marino, Città di San Marino Terra battuta Svezia Nicklas Kulti Italia Cristian Brandi
Italia Federico Mordegan
6-2, 6-2
2. 14 luglio 1997 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Svezia Nicklas Kulti Svezia Magnus Gustafsson
Svezia Magnus Larsson
6-0, 6-3
3. 17 agosto 1997 Stati Uniti Indianapolis Tennis Championships, Indianapolis Cemento Australia Michael Tebbutt Svezia Jonas Björkman
Svezia Nicklas Kulti
6-3, 6-2
4. 15 febbraio 1998 Russia St. Petersburg Open, San Pietroburgo Sintetico Svezia Nicklas Kulti Sudafrica Marius Barnard
Sudafrica Brent Haygarth
3-6, 6-3, 7-6
5. 15 novembre 1998 Svezia Stockholm Open, Stoccolma Cemento Svezia Nicklas Kulti Sudafrica Chris Haggard
Svezia Peter Nyborg
7-5, 3-6, 7-5
6. 30 aprile 2000 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra battuta Svezia Nicklas Kulti Paesi Bassi Paul Haarhuis
Australia Sandon Stolle
6-2, 6-7, 7-6
7. 18 giugno 2000 Germania Gerry Weber Open, Halle Erba Svezia Nicklas Kulti India Mahesh Bhupathi
Germania David Prinosil
7–6, 7-6
8. 16 luglio 2000 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Svezia Nicklas Kulti Italia Andrea Gaudenzi
Italia Diego Nargiso
4-6, 6-2, 6-3

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (4)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 26 luglio 1992 Paesi Bassi Dutch Open, Hilversum Terra battuta Svezia Marten Renström Paesi Bassi Paul Haarhuis
Paesi Bassi Mark Koevermans
7-6, 1-6, 4-6
2. 11 luglio 1994 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Svezia Nicklas Kulti Svezia Jan Apell
Svezia Jonas Björkman
2-6, 3-6
3. 27 aprile 1998 Stati Uniti U.S. Men's Clay Court Championships, Orlando Terra battuta Australia Michael Tebbutt Sudafrica Grant Stafford
Zimbabwe Kevin Ullyett
6-4, 4-6, 5-7
4. 11 luglio 1999 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Svezia Nicklas Kulti Sudafrica David Adams
Stati Uniti Jeff Tarango
6-7, 4-6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mikael Tillström è il nuovo allenatore di Gael Monfils, su ubitennis.com. URL consultato il 5 giugno 2018.
  2. ^ (EN) Ben Austen, Gaël Monfils Hits Miraculous Shots. Why Can’t He Win?, su nytimes.com, 24 agosto 2017. URL consultato il 29 maggio 2018 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]