Miguel Cardoso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Miguel Cardoso
Nazionalità Portogallo Portogallo
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Squadra Rio Ave
Carriera
Carriera da allenatore
1993-1994EspinhoUnder-12
1996-2004PortoGiovanili
2004-2006BelenensesVice
2006-2007BragaVice
2007-2009AcadémicaVice
2009-2011BragaVice
2011-2012Sporting LisbonaVice
2012-2013Deportivo La CoruñaVice
2013-2016Šachtar-2
2016-2017Šachtar(vice)
2017-2018Rio Ave
2018Nantes
2018-2019Celta Vigo
2019AEK Atene
2021-Rio Ave
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2021

José Miguel Azevedo Cardoso (Trofa, 28 maggio 1972) è un allenatore di calcio portoghese, tecnico del Rio Ave.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cardoso inizia ad allenare nel settore giovanile del Porto, continuando a insegnare educazione fisica in una scuola vicina al Trofa, il sobborgo della città portoghese di Oporto di cui è originario. Trascorre nove anni al Porto, allenando atleti di tutte le età. Per quattro anni è anche preparatore atletico e vice-allenatore della squadra riserve del Porto.

Nel 2004-2005 è vice-allenatore del Belenenses. In seguito riveste lo stesso ruolo per Braga, Académica, di nuovo Braga, Sporting Lisbona e per gli spagnoli del Deportivo La Coruña.

Nell'aprile 2013 diviene coordinatore tecnico del settore giovanile dello Šachtar, club ucraino della cui squadra Under-21 diviene l'allenatore. Sotto la sua gestione la squadra ucraina raggiunge la finale della UEFA Youth Champions League 2014-2015.

All'inizio della stagione 2016-2017 è nominato vice-allenatore della prima squadra, affiancando il connazionale Paulo Fonseca, e ottiene il double campionato-Coppa d'Ucraina.

Il 12 giugno 2017 è ingaggiato dal Rio Ave, club della massima serie portoghese, per sostituire l'ex tecnico Luís Castro. Ad agosto è eletto allenatore del mese della Liga NOS.

Nel 2017-2018 guida il Rio Ave al quinto posto in campionato e alla conseguente qualificazione all'Europa League, la seconda nella storia del club. Sotto la sua guida il Rio Ave ottiene il proprio record di punti in una stagione di campionato portoghese (51).

Il 13 giugno 2018 diventa l'allenatore del Nantes, compagine della Ligue 1 francese. Il 1º ottobre 2018 è esonerato.[1]

Il 12 novembre 2018 subentra sulla panchina del Celta Vigo, nella massima serie spagnola, al posto dell'esonerato Antonio Mohamed.[2] Tuttavia, a causa degli scarsi risultati, il 3 marzo 2019 viene esonerato.[3]

Nel luglio del 2019 viene ingaggiato dal club greco dell'AEK Atene.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 4 marzo 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale Vittorie % Piazz.
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2017-2018 Portogallo Rio Ave PL 34 15 6 13 CP+CdL 4+4 3+2 1+1 0+1 42 20 8 14 47,62
ago.-set. 2018 Francia Nantes L1 8 1 3 4 CF+CdL 0+0 0+0 0+0 0+0 8 1 3 4 12,50 Eson.
nov.2018-2019 Spagna Celta Vigo PD 14 3 2 9 CR 1 0 0 1 15 3 2 10 20,00 Sub., eson.
Totale carriera 66 19 11 26 9 5 2 2 75 24 13 28 32,00

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Calcio, Ligue 1: il Nantes esonera Cardoso, panchina ad Halilhodzic, su Eurosport, 2 ottobre 2018.
  2. ^ (ES) Miguel Cardoso, nuevo entrenador del RC Celta, su rccelta.es, 12 novembre 2018. URL consultato il 9 luglio 2020.
  3. ^ (ES) El entrenador Miguel Cardoso no seguirá en el RC Celta, su rccelta.es, 3 marzo 2019. URL consultato il 9 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 9 luglio 2020).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]