Middelzee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mappa del Middelzee

Il Middelzee (in frisone: Middelsee; letteralmente: "mare centrale"), conosciuto anche come Boorndiep, era un'insenatura del mare del Nord, che nel Medioevo divideva in due la provincia olandese della Frisia.[1]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il Middelzee si estendeva tra le antiche regioni di Westergo, ad ovest, e di Ostergo, ad est. [1], a nord di Bolsward e Sneek.[1]

Lungo la sponda centro-orientale, si trovava la città di Leeuwarden.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1000 a.C., nel luogo in cui si sarebbe in seguito formato il Middelzee, vi era l'estuario del fiume Boorne.[1]

Il Middelzee si formò quindi nel III secolo d.C.[1]

Nel corso del V secolo, il Middelzee era unito all'insenatura De Marne[1]: all'epoca, l'antica regione frisone di Westergo era così un'isola [1][2].

Nei secoli successivi il Middelzee divenne semplicemente un prolungamento del fiume Boorne.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i (NL) Middelzee, Ecomare. URL consultato il 4 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2016).
  2. ^ (NL) Westergo, Landschappen van Noord-Nederland. URL consultato il 4 febbraio 2016.