Micropteropus intermedius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pipistrello della frutta dalle spalline nano di Hayman
Immagine di Micropteropus intermedius mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Chiroptera
Sottordine Megachiroptera
Famiglia Pteropodidae
Genere Micropteropus
Specie M.intermedius
Nomenclatura binomiale
M.intermedius
Hayman, 1963
Areale

Distribution of Micropteropus intermedius.png

Il pipistrello della frutta dalle spalline nano di Hayman (Micropteropus intermedius Hayman, 1963) è un pipistrello appartenente alla famiglia degli Pteropodidi, endemico dell'Africa centrale.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Dimensioni[modifica | modifica wikitesto]

Pipistrello di medie dimensioni con la lunghezza dell'avambraccio tra 57 e 67 mm, la lunghezza della coda tra 3 e 5 mm, la lunghezza del piede tra 16 e 18 mm e la lunghezza delle orecchie tra 14,3 e 17 mm.[3]

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

La pelliccia è moderatamente lunga e soffice. Il colore generale del corpo è marrone chiaro, più scuro ventralmente lungo i fianchi e con la base dei peli dorsali più scura. Sono presenti nei maschi delle spalline formate da lunghi ciuffi di peli bianchi. La testa è arrotondata, il muso è corto, smussato, gli occhi sono grandi. Le orecchie sono rotonde, prive di peli e con delle macchie bianche alla base posteriore. Le ali sono marroni ed attaccate posteriormente alla base del secondo dito. La coda è rudimentale, l'uropatagio è ridotto ad una sottile membrana lungo la parte interna degli arti inferiori. Il calcar è corto. Sono presenti 6 creste palatali, con la prima ben sviluppata e a forma di V mentre la seconda e la terza sono ridotte o assenti.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Un esemplare nella Repubblica Democratica del Congo è stato catturato sotto una roccia vicino all'entrata di una grotta.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Una femmina gravida con un feto è stata catturata tra giugno e luglio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è stata osservata in una località dell'Angola nord-orientale e in tre località della Repubblica Democratica del Congo meridionale.

Vive nelle Savane umide e negli habitat forestali a mosaico.

Stato di conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List, considerata l'assenza di informazioni recenti sull'Areale, le minacce e il proprio habitat, classifica M.intermedius come specie con dati insufficienti (DD).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Mickleburgh, S., Hutson, A.M., Bergmans, W. & Fahr, J. 2008, Micropteropus intermedius, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Micropteropus intermedius, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Happold & Happold, 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Robert W. Hayman, Mammals from Angola, mainly from the Lunda District, in Publicações culturais da Companhia de Diamantes de Angola, vol. 66, 1963, pp. 84-139.
  • Meredith & David C.D.Happold, Mammals of Africa. Volume IV-Hedgehogs, Shrews and Bats, Bloomsbury, 2013. ISBN 9781408122549

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi