Mickey Simpson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mickey Simpson (Rochester, 3 dicembre 1913Northridge, 23 settembre 1985) è stato un attore statunitense.

Per il grande schermo inanellò dal 1939 al 1969 più di 110 partecipazioni mentre per gli schermi televisivi diede vita a numerosi personaggi in quasi 60 produzioni dal 1951 al 1967.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Mickey Simpson nacque a Rochester, New York, il 3 dicembre 1913.

Fu interprete di diversi personaggi per serie televisive, tra cui Boley in 18 episodi della serie Captain David Grief dal 1957 al 1960, Magni in un triplo episodio della serie Rocky Jones, Space Ranger nel 1954 (più altri tre episodi, non accreditato, nel ruolo di Markoff) e dagli anni cinquanta alla fine dei sessanta continuò a collezionare numerose presenze in decine di serie televisive come guest star o personaggio minore.

La sua carriera cinematografica è composta da diverse presenze con varie interpretazioni tra cui quelle di Chula in Bela Lugosi Meets a Brooklyn Gorilla del 1952, di Tom Ringo in Apache Country del 1952 e di 1952 in Saginaw Trail del 1953.

Fu accreditato per l'ultima volta sugli schermi televisivi in un episodio trasmesso il 20 marzo 1967, intitolato Turn of a Card e facente parte della serie La grande vallata, nel quale interpreta il ruolo di Matt Beemer, mentre per il cinema l'ultima interpretazione risale al film Quel fantastico assalto alla banca del 1969 in cui interpreta Sam, una delle guardie giurate.

Morì a Northridge, Los Angeles, il 23 settembre 1985 e fu seppellito al Forest Lawn Memorial Park di Hollywood Hills.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN296035532