Michele Tedesco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michele Tedesco

Michele Tedesco (Moliterno, 24 agosto 1834Napoli, 1917) è stato un pittore e docente italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato da Giacomo e Anna Racioppi, si trasferì a Napoli, per frequentare l'Accademia di belle arti. In seguito soggiornò a Firenze per approfondire gli studi, e fece parte del gruppo di pittori che erano seguaci di Telemaco Signorini. Tedesco visitò le maggiori città italiane ed europee e, durante un viaggio in Baviera, conobbe la pittrice Julia Hoffmann, che diventerà sua moglie.

Nel 1877 si stabilì a Portici, come insegnante di pittura e direttore della Scuola dei disegni e dei bozzetti. Nel 1890 ottenne l'incarico di docente di disegno, all'Istituto di Belle Arti a Napoli. Morì nel 1917.

La Galleria dell'Accademia di belle arti di Napoli possiede l'opera Giudizio di Paride, olio su tela, 170,5x90 cm.[1]

Alcune opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Veduta del Vesuvio da San Giuseppe Vesuviano (1854-1858)
  • A Volterra (1861 circa)
  • Una ricreazione alle Cascine di Firenze (1863)
  • I vincitori della battaglia di Legnano (1867-1872)
  • Il ricamo (1880-1883 circa)
  • La tempesta (1888 circa)
  • Giudizio di Paride (1896)
  • Visita di Zanardelli in Basilicata (1903 circa)[2]
  • Dopo una visita (1869)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Acquistata nel 1911. Vediː Galleria dell'Accademia,  p. 124.
  2. ^ Era la prima vlta che un presidente del Consiglio dei Ministri visitava Matera.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anna Caputi, Raffaello Causa, Raffaele Mormone (a cura di), La Galleria dell'Accademia di Belle Arti in Napoli, Napoli, Banco di Napoli, 1971, SBN IT\ICCU\NAP\0178087.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN57387440 · ISNI (EN0000 0000 8239 5720 · LCCN (ENno2012077061 · GND (DE117250589 · ULAN (EN500178038 · BAV ADV12315417 · WorldCat Identities (ENno2012-077061