Michel Olçomendy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michel Olçomendy, M.E.P.
arcivescovo della Chiesa cattolica
Template-Archbishop.svg
Incarichi ricoperti
Nato 29 agosto 1901, Saint-Etienne-de-Baïgorry
Ordinato presbitero 29 maggio 1926
Nominato vescovo 9 gennaio 1947 da papa Pio XII
Consacrato vescovo 1º giugno 1947 dal vescovo Frédéric-Joseph-Marie Provost, M.E.P.
Elevato arcivescovo 19 settembre 1953 da papa Pio XII
Deceduto 4 luglio 1977, Singapore

Michel Olçomendy (in cinese: 奧爾科曼迪, Ōuěr KēMànDí; Saint-Étienne-de-Baïgorry, 29 agosto 1901Singapore, 4 luglio 1977) è stato un arcivescovo cattolico francese, primo arcivescovo metropolita di Singapore.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Saint-Étienne-de-Baïgorry nel 1901 e il 29 maggio 1926 fu ordinato presbitero della Società per le missioni estere di Parigi.

Vescovo di Malacca[modifica | modifica wikitesto]

Papa Pio XII lo nominò vescovo di Malacca il 9 gennaio 1947. Ricevette la consacrazione episcopale il 1º giugno successivo per l'imposizione delle mani del vescovo Frédéric-Joseph-Marie Provost e dei co-consacranti Albert-Pierre Falière e Jean-Baptiste-Maximilien Chabalier. La sua genealogia episcopale fa capo alla linea minore che ha come capostipite l'arcivescovo di Tolosa, mons. François de Bovet. Fu elevato alla dignità personale di arcivescovo il 19 settembre 1953 a soli 52 anni.

Fu padre conciliare in tutte e quattro le sessioni del Concilio Vaticano II.

Arcivescovo di Malacca-Singapore e arcivescovo di Singapore[modifica | modifica wikitesto]

Divenne arcivescovo metropolita di Malacca-Singapore il 25 febbraio 1955 e fu nominato presidente della Conferenza episcopale della Malesia, di Singapore e del Brunei dal 1964 al 1969.

Per volere di papa Paolo VI, il 18 dicembre 1972 l'arcidiocesi di Malacca-Singapore fu divisa nelle diocesi di Melaka-Johor e nell'arcidiocesi di Singapore. In quell'occasione mons. Olçomendy divenne il primo arcivescovo metropolita dell'arcidiocesi di Singapore, carica che mantenne fino al 3 febbraio 1977, quando si dimise per raggiunti limiti d'età. Morì a Singapore il 4 luglio 1977.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Eugene Wijeysingha (2006), Going Forth... - The Catholic Church in Singapore 1819-2004, Titular Roman Catholic Archbishop of Singapore, ISBN 981-05-5703-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Malacca Successore BishopCoA PioM.svg
Adrien-Pierre Devals 9 gennaio 1947 - 19 settembre 1953 -
Predecessore Arcivescovo di Malacca Successore Archbishop CoA PioM.svg
- 19 settembre 1953 - 25 febbraio 1955 -
Predecessore Arcivescovo metropolita di Malacca-Singapore Successore ArchbishopPallium PioM.svg
- 25 febbraio 1955 - 18 dicembre 1972 James Chan Soon Cheong
Predecessore Presidente della Conferenza dei Vescovi Cattolici di Malesia, Singapore e Brunei Successore Mitra heráldica.svg
- 1964 - 1969 Anthony Denis Galvin, M.H.M.
Predecessore Arcivescovo di Singapore Successore Archbishop CoA PioM.svg
- 18 dicembre 1972 - 3 gennaio 1977 Gregory Yong Sooi Ngean
Controllo di autorità VIAF: (EN18476992 · LCCN: (ENn78014431