Michel Ancel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michel Ancel

Michel Ancel (Monaco, 29 marzo 1972) è un autore di videogiochi francese, famoso per aver ideato Rayman.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il primo titolo di Michel Ancel, Mechanic Warriors, venne sviluppato sotto le direzioni della casa di sviluppo Lankhor. Michel Ancel attirò in seguito l'attenzione di Ubisoft dove verrà assunto alla fine degli anni ottanta in qualità di artista grafico, progettando l'intero comparto grafico di The Intruder e The Teller. Agli inizi degli anni novanta intraprese lo sviluppo del suo più brillante progetto, Rayman, che venne pubblicato nel 1995 e che da quel momento segnò la sua notorietà a livello mondiale come importante personalità nell'industria dei videogiochi. Michel Ancel è stato successivamente coinvolto attivamente dal 1996 al 1999 nello sviluppo di Rayman 2: The Great Escape e Tonic Trouble e durante il 2001 nello sviluppo di Rayman M/Rush, ma ha ricoperto esclusivamente il ruolo di supervisore durante lo sviluppo di Rayman 3: Hoodlum Havoc durante il 2002, poiché in quel periodo stava dedicandosi allo sviluppo di Beyond Good & Evil. Tuttavia, al termine dello sviluppo di Rayman 3: Hoodlum Havoc lo stesso Ancel dichiarò il suo disappunto affermando che se avesse aderito attivamente alla fase di sviluppo del gioco sarebbe risultato differente.

Michel Ancel non ha partecipato volontariamente allo sviluppo finale di Rayman Raving Rabbids. Ciò nonostante la versione per Game Boy Advance del gioco è l'unica versione a detenere il concept originale in stile platform ideato e diretto inizialmente da Phoenix Interactive e successivamente da Michel Ancel introducendo come antagonisti i Rabbids.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 marzo 2006 Michel Ancel, insieme a Shigeru Miyamoto e Frédérick Raynal, è stato onorato dal Ministro francese della Cultura e della Comunicazione, Renaud Donnedieu de Vabres.

Michel Ancel, oltre agli innumerevoli riconoscimenti ottenuti nel corso della sua carriera, è stato anche considerato tra i migliori game designer mondiali nella classifica Top 100 Game Creators di IGN, dov'è figurato al 24º posto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN231014889 · ISNI: (EN0000 0003 6722 1740 · BNF: (FRcb140548943 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie