Michael Dunlop

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michael Dunlop
Start TT Grandstand IMG 0266.JPG
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Specialità corse su strada
 

Michael Dunlop (10 marzo 1989[1]) è un pilota motociclistico britannico (Irlanda del Nord) che gareggia nelle competizioni motociclistiche stradali.

Fino al 2018 ha ottenuto 18 vittorie nelle varie categorie del Tourist Trophy.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Michael Dunlop è nato in una famiglia di piloti. Suo padre Robert collezionò 15 vittorie alla North West 200, mentre suo zio Joey è ancor'oggi il detentore del record di vittorie (26) al Tourist Trophy. Il fratello William Dunlop, deceduto in una gara nel luglio 2018, era anch'egli un pilota motociclistico professionista.

Nel 2008 suo padre Robert Dunlop perse la vita durante le prove della North West 200, alla quale partecipava anche lo stesso Michael: solo 2 giorni dopo egli decise di partecipare ugualmente alla competizione ed arrivò primo.[2]

La prima partecipazione al TT risale al 2007; al Tourist Trophy 2009 conquista la vittoria nel Junior TT, nell'edizione 2011 si è aggiudicato la gara della Superstock e in quella del 2012 la gara della Supersport. Al Tourist Trophy del 2013 ha conquistato quattro vittorie in tre diverse categorie: Superbike TT, Junior TT (gara 1 e gara 2) e Superstock TT, aggiudicandosi il “Joey Dunlop TT Championship Trophy”.[3]

Nel Tourist Trophy del 2014 vince 4 gare, conseguendo per il secondo anno consecutivo il “Joey Dunlop TT Championship Trophy”.[4] Tre delle quattro vittorie (nello specifico quelle ottenute in: Superbike TT, Superstock TT e Senior TT) sono ottenute in sella ad una BMW S 1000 RR, in questo modo Michael Dunlop riporta alla vittoria del Tourist Trophy la BMW a distanza di 75 anni dal suo ultimo successo, firmato da Georg Meier nell'edizione del 1939 con la BMW RS 255 Kompressor.[5]

Nel Tourist Trophy 2016 centra altre 2 vittorie, rispettivamente in Superbike e Senior TT, stabilendo il giro record di sempre sull'Isola in 16:53.929. Entrambe le vittorie sono ottenute in sella a una BMW S1000RR. Nel 2017 vince la Supersport TT in sella a una Yamaha R6 in 01:12:48.601 e il Senior TT in sella alla Suzuki GSX-R 1000 centrando la vittoria numero 15.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Michael Dunlop [collegamento interrotto], su joeydunlop.co.uk.
  2. ^ Stefano Borzacchiello, È morto Robert Dunlop, su dueruote.it, Editoriale Domus SpA, 20 maggio 2008.
  3. ^ (EN) Joey Dunlop TT Championship Trophy 2013, su iomtt.com (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2013).
  4. ^ (EN) Joey Dunlop TT Championship Trophy 2014 (PDF), su iomtt.com.
  5. ^ Tourist Trophy: BMW Motorrad ripercorre i successi al TT con Meier e Dunlop, su bikeracing.it, Xavier Web S.r.l., 8 settembre 2014 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2015).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]