Mica Van Gogh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mica Van Gogh
Mica Van Gogh.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Caparezza
Tipo album Singolo
Pubblicazione 27 febbraio 2015
Durata 3:55
Album di provenienza Museica
Genere Alternative rap
Rap rock
Etichetta Universal
Produttore Caparezza
Registrazione gennaio–febbraio 2014, Molfetta
Formati Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Italia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
Caparezza - cronologia
Singolo precedente
(2014)
Singolo successivo
(2016)

Mica Van Gogh è un singolo del rapper italiano Caparezza, il quinto estratto dal sesto album in studio Museica e pubblicato il 27 febbraio 2015.[2]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Terza traccia di Museica, Mica Van Gogh è definita come la "primogenita" dell'album: l'artista infatti di un viaggio ad Amsterdam ammette che «tra le prostitute e la marijuana ho scelto van Gogh» e si è appassionato alle sue opere e ai suoi scritti. Da qui l'idea di scrivere un album ispirato a delle opere d'arte.[3]

Il brano fa un confronto diretto tra le abitudini del pittore van Gogh e quelle di un italiano medio, giungendo alla conclusione che, anche se molti definiscono l'artista olandese un "pazzo", spesso siamo noi stessi più pazzi di lui, sotto certi aspetti.[3]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Claudio Daloiso e Albert D'Andrea, è stato pubblicato il 26 febbraio 2015 attraverso il canale YouTube del rapper.[4] Il video mostra riprese di Caparezza che canta il brano dal vivo alternate ad altre che mostrano la vita di Van Gogh descritta dal rapper.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti
  • Alfredo Ferrero – chitarra, arrangiamenti
  • Giovanni Astorino – basso, violoncello
  • Gaetano Camporeale – tastiera, arrangiamenti
  • Emanuele Petruzzella – pianoforte
  • Rino Corrieri – batteria
  • Pantaleo Gadaleta, Serena Soccoia – violini
  • Francesco Capuano – viola
  • Giuliano Teofrasto – tromba
  • Angelantonio De Pinto – trombone
  • Luigi Tridente – sassofono
  • Giuseppe Smaldino – corno, bassotuba
  • Floriana Casiero, Rossella Antonacci, Luigi Nardiello, Antonio Minervini, Simone Martorana, Valeria Quarto, Nicola Quarto – cori

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato l'11 gennaio 2017.
  2. ^ Lucio Schirripa, Caparezza - Mica van gogh (Radio Date: 27-02-2015), EarOne, 23 marzo 2014. URL consultato il 26 aprile 2015.
  3. ^ a b Paolo Bianco, Caparezza, Museica: viaggio nei quadri che hanno ispirato il disco, Soundsblog.it, 18 aprile 2014. URL consultato il 27 aprile 2015.
  4. ^ Filmato audio Caparezza, CAPAREZZA - MICA VAN GOGH, su YouTube, 26 febbraio 2015. URL consultato il 27 aprile 2015.