Mia Jerkov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mia Jerkov
JERKOV Mia 2018.jpg
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 193 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Schiacciatrice/Opposto
Squadra Beşiktaş
Carriera
Squadre di club
1998-2001Pula
2001-2003UC Berkeley
2004-2005Uraločka
2005-2006Forlì
2006-2007Vicenza
2007 Forlì
2009 Brunelli
2009-2010River
2010-2012Heungkuk Life
2012-2014Bursa BB
2014-2016Denso Airybees
2016-2017Çanakkale
2017-2018Fenerbahçe
2018-Beşiktaş
Nazionale
2000-Croazia Croazia
Statistiche aggiornate al 12 luglio 2018

Mia Jerkov (Cattolica, 5 dicembre 1982) è una pallavolista croata.

Gioca nel ruolo di schiacciatrice e opposto nel Beşiktaş.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mia Jerkov, figlia di Željko Jerkov, cestista jugoslavo campione olimpico nel 1980, inizia a giocare a pallavolo in giovane età e partecipa a diversi campionati croati, entrando a far parte dal 2000 della nazionale. Nel 2001 si trasferisce per motivi di studio negli Stati Uniti entrando a far parte della squadre universitaria della UC Berkeley.

Nel 2004 si trasferisce in Russia nell'Uraločka, mentre nella stagione 2005-06 è in Italia col Forlì. La stagione 2006-07 viene ingaggiata dal Vicenza ma nel gennaio 2007 ritorna a Forlì.

Al termine della stagione e per tutto il 2008 lascia la pallavolo per completare gli studi negli Stati Uniti: ritorna sui campi da gioco a metà della stagione 2008-09 col Brunelli, in serie A2; con la nazionale nel 2009 vince la medaglia di bronzo ai XVI Giochi del Mediterraneo. Nella stagione 2009-10 è al River di Piacenza.

Nella stagione 2010-11 viene ingaggiata dalla squadra sudcoreana dello Heungkuk Life, dove resta due annate. Nel campionato 2012-13 passa al club turco del Bursa BB, dove resta per due annate.

Nella stagione 2014-15 si trasferisce in Giappone, vestendo la maglia delle Denso Airybees per due campionati, mentre nella stagione 2016-17 ritorna nella massima divisione turca col Çanakkale. Per il campionato 2017-18 si accasa al Fenerbahçe e nel campionato seguente al Beşiktaş, sempre in Sultanlar Ligi.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica wikitesto]

Premi individuali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]