MiFi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Novatel MiFi 2372 "Intelligent Mobile Wi-Fi Hotspot"

MiFi è una linea di router wireless prodotti dalla Novatel Wireless che funzionano da hotspot Wi-Fi mobili. Il MiFi può essere collegato con un telefono cellulare e fornire accesso a Internet per un massimo di 5 dispositivi. Il MiFi funziona ad una distanza fra i 10 ed i 30 metri e fornisce accesso ad internet o in rete a qualsiasi dispositivo WiFi periferico.

Il primo sistema MiFi è stato lanciato negli Stati Uniti nel maggio 2009 dalla Novatel Wireless,[1] che è attuale detentrice del marchio registrato "MiFi".[2] Il MiFi Novatel è anche commercializzato con questo nome nei Paesi Bassi, Spagna, Portogallo, Germania, Polonia, Romania, Ungheria, Slovenia, Qatar, Kuwait, Nuova Zelanda, Singapore, Thailandia, Giappone, Sudafrica, Porto Rico, Canada e Messico.[3][4][5][6] Invece, nel Regno unito, il gestore telefonico 3 possiede il marchio "MiFi" e commercializza un prodotto simile di Huawei con quel nome.[3][7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ David Pogue, Wi-Fi to Go, No Cafe Needed, New York Times, 6 maggio 2009. URL consultato il 9 febbraio 2010.
  2. ^ Novatel Wireless Secures Registered Trademark for MiFi, 4 maggio 2010. URL consultato il 4 maggio 2010.
  3. ^ a b A Tale Of Two MiFis: 3 Nabs Novatel's Name, eWEEK Europe, 1 settembre 2009. URL consultato il 9 febbraio 2010.
  4. ^ Centennial First to Launch Novatel Wireless MiFi(TM) 2200 Intelligent Mobile Hotspot in Puerto Rico, Yahoo! News, 19 gennaio 2010. URL consultato il 9 febbraio 2010.
  5. ^ Novatel Wireless Builds International Momentum with Industry's First MiFi(TM) Intelligent Mobile Hotspot, Barron's, 6 gennaio 2010. URL consultato il 9 febbraio 2010.
  6. ^ CAT Launches Novatel Wireless MiFi 2200 Intelligent Mobile Hotspot in Thailand, Yahoo! News, 11 febbraio 2010. URL consultato l'11 febbraio 2010.
  7. ^ James Middleton, 3UK introduces mobile hotspot, Telecoms.com, 1 settembre 2009. URL consultato il 9 febbraio 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

web Portale Web: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di web