Metropolitana di Medellín

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metropolitana di Medellín
Logo
Metro nuevos (5).JPG
Uno dei treni in servizio sulla linea
StatoColombia Colombia
CittàMedellín
Apertura1995
GestoreMetro de Medellín
Sito web
Caratteristiche
Numero linee2
Stazioni25
Lunghezza32[1] km
Tipo binariMetropolitana
Statistiche
Passeggeri giornalieri465 387[1]
Passeggeri annuali169 866 255[1]
Mappa della rete
pianta

La metropolitana di Medellín (conosciuta localmente con il nome di Tren metropolitano del Valle de Aburrá o più semplicemente Metro de Medellín) è un treno urbano che attraversa l'Area metropolitana di Medellín, in Colombia. Essendo una delle prime esperienze di trasporto di massa moderna in Colombia, la metropolitana di Medellín è un prodotto della pianificazione urbana dell'Antioquia.

La rete è composta da due linee, identificate con lettere e colori diversi, per una lunghezza totale di 32 km. La prima, la linea A (di colore blu) fu inaugurata nel 1995, la seconda, la linea B (di colore arancione) nel 1996. È dotata di un totale di 31 stazioni[1].

Rete[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente la rete è composta da due linee metropolitane:

Linea Percorso Inaugurazione Ultima estensione Lunghezza in km Numero di stazioni Tempo di
percorrenza
Linea A (Logo Metro Medellin).svg Niquia ↔ La Estrella 1995 2012 28,5 21 36 min
Linea B (Logo Metro Medellin).svg San Antonio ↔ San Javíer 1996 - 5,5 6 11 min

Le linee[modifica | modifica wikitesto]

Linea A[modifica | modifica wikitesto]

La linea A, caratterizzata dal colore blu, è stata la prima linea ad essere costruita nella città; taglia la città da nord a sud e i suoi attuali capolinea sono Niquia e La Estrella.

Linea B[modifica | modifica wikitesto]

La linea B, caratterizzata dal colore arancione, è la seconda linea di metropolitana ad essere stata costruita, dal centro della città porta ai quartieri situati ad ovest della città. I suoi attuali capolinea sono San Antonio e San Javíer.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Informe Corporativo Metro 2012 (PDF), su metrodemedellin.gov.co. (archiviato dall'url originale il 24 marzo 2014).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti