Metropolitan Police Service

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Metropolitan Police" rimanda qui. Se stai cercando la serie televisiva, vedi Metropolitan Police (serie televisiva).
Metropolitan Police Service
Bandiera del corpo
Bandiera del corpo
Descrizione generale
Attiva 29 settembre 1829 - oggi
Nazione Regno Unito Regno Unito
Tipo polizia civile
Sede New Scotland Yard
Dimensione 31.478 unità
Soprannome The Met
Old Bill
Sito internet http://www.met.police.uk/
Direzioni
Polizia territoriale
Crimini e operazioni specializzate
Operazioni speciali
Amministrazione e supporto
Comandanti
Commissario della Polizia della Metropoli Bernard Hogan-Howe
Giurisdizione
Grande Londra
Inghilterra
Galles
Scozia (solo in certi casi)
Irlanda del Nord (solo in certi casi)

[senza fonte]

Voci di forze di polizia presenti su Wikipedia
Un'auto della Met a Trafalgar Square

Il Metropolitan Police Service (MPS) (chiamato con il precedente nome di Metropolitan Police o nel linguaggio comune The Met, negli atti normativi spesso viene indicato come Police of the Metropolis) è una forza di Polizia del Regno Unito, responsabile per l'area della Grande Londra, in Inghilterra, con l'eccezione della City, che dispone di una sua forza di polizia, la City of London Police.

La sede della Met è New Scotland Yard, a Westminster, comunemente noto come Scotland Yard. A capo della Metropolitan Police vi è il Commissioner of Police of the Metropolis (Commissario della Polizia della Metropoli). Attualmente tale incarico è ricoperto da Bernard Hogan-Howe. Il commissario risponde dell'operato della forza di polizia di fronte alla Metropolitan Police Authority. Uno dei suoi reparti di eccellenza è il Diplomatic Protection Group che si occupa della sorveglianza e protezione di installazioni sensibili ubicate nell'area della grande Londra, come palazzi governativi, ambasciate ed altre istituzioni internazionali.

Area coperta[modifica | modifica wikitesto]

Due agenti della "Met" presidiano i palazzi del Parlamento del Regno Unito. Quello sulla sinistra (per chi guarda) imbraccia una pistola mitragliatrice MP5.

Il Metropolitan Police Service opera nell'area conosciuta come Metropolitan Police District (MPD), che attualmente coincide con la Grande Londra, ad esclusione della City. La Met ha giurisdizione in alcuni casi anche su tutta l'Inghilterra e il Galles e, per particolari situazioni, anche su Scozia e Irlanda del Nord.

Prima del 1º aprile 2000, il MPD si estendeva su un'area più vasta che copriva parti delle contee del Surrey, dell'Hertfordshire e dell'Essex, più precisamente Epsom and Ewell, i distretti di Hertsmere e Spelthorne, Banstead, Cheshunt, Chigwell, Esher, Northaw and Cuffley e Waltham Abbey.

Oltre al Metropolitan Police Service e alla City of London Police, nell'area della Grande Londra opera anche la Ministry of Defence Police (responsabile per gli edifici del Ministero della Difesa) e la British Transport Police (operativa sulle linee ferroviarie, nella Metropolitana, sul Tramlink e sulla Docklands Light Railway).

La Royal Parks Constabulary, che pattugliava i principali parchi cittadini fu assorbita nella Metropolitan Police nel 2004. Esistono ancora degli esigui corpi di polizia che operano in alcuni parchi come il Royal Botanic Gardens Constabulary (nei Royal Botanic Gardens di Kew) e l'Hampstead Heath Constabulary, i cui ufficiali hanno pieni poteri di polizia nei limiti della loro giurisdizione.

Una formazione a cavallo della "Met", proveniente da Constitution Hill, transita di fronte a Buckingham Palace dopo aver svolto servizio di ordine pubblico per una cerimonia di cambio della guardia al palazzo reale.

La Metropolitan Police ha dei Borough Operational Command Unit per ognuno dei 32 quartieri di Londra e un'altra per l'aeroporto di Heathrow.

Gradi[modifica | modifica wikitesto]

Il Met usa gli stessi gradi delle altre forze di polizia inglesi, ad eccezione dei livelli superiori a quello del sovrintendente capo. Il rango è indicato su apposite spalline, sulle quali, limitatamente ai gradi più bassi, sono visibili anche i relativi numeri identificativi degli agenti, in linea con quanto previsto nella "Dress Code Policy".[1]

I gradi della forza di polizia sono i seguenti:[2]

  • Police Constable (Agente di Polizia)
  • Sergeant (Sergente)
  • Inspector (Ispettore)
  • Chief Inspector (Ispettore Capo)
  • Superintendent (Sovrintendente)
  • Chief Superintendent (Sovrintendente Capo)
  • Commander (Comandante)
  • Deputy assistant commissioner (Vice Commissario Aggiunto oppure Vice Assistente Commissario)
  • Assistant Commissioner (Commissario Aggiunto oppure Assistente Commissario)
  • Deputy Commissioner (Vice Commissario)
  • Commissioner (Commissario)

Bisogna sottolineare che la traduzione letterale dei gradi delle forze di polizia inglesi non corrisponde alle qualifiche della Polizia di Stato, del Corpo Forestale o della Polizia Penitenziaria: mentre a Londra il Commisario è la figura posta a capo dell'intero corpo di polizia, in Italia il Commissario è un funzionario e non un dirigente.

Il Metropolitan Police Service ha dei gradi separati per quanto concerne i volontari e il Metropolitan Special Constabulary (MSC). I membri del Criminal Investigation Department (CID) fino al rango di Sovrintendente Capo hanno il prefisso "Detective" prima del relativo grado.

Corpi del Met[modifica | modifica wikitesto]

  • Specialist Crime and Operations Directorate
  • Reparti speciali:
    • SO4: National Identification Service
    • SO10: Covert Operations, ora abolito
    • SO11: Intelligence, ora abolito
    • SO12: Ramo speciale
    • SO13: Ramo Anti-Terrorismo
    • SO14: Protezione reale
    • SO16: Gruppo di protezione diplomatica
    • SO17: Divisione del Palazzo di Westminster, ora fuso con il SO16
    • SO18: Polizia aeroportuale
    • CO19: Force Firearms Unit
    • CO11: Public Order Operational Command unit (ordine pubblico)
    • CO20: Territorial Support Group (TSG), interventi antiterrorismo e antisommossa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Numeri identificativi polizia: Italia maglia nera in Europa. Ma il governo ostacola il ddl, temi.repubblica.it. URL consultato il 27 luglio 2016.
  2. ^ Metropolitan Police, Metropolitan Police Service - About the Met - Badges of Rank, su www.met.police.uk. URL consultato il 27 luglio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN153917795
Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito