Metodo di Alsterberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il metodo di Alsterberg è una variante del metodo di Winkler per la determinazione dell'ossigeno disciolto in acqua, applicabile in presenza di nitriti o di composti organici. Il campo di applicabilità è al di sopra di 0,1 mg/L di nitriti e al di sotto di 0,1 mg/L di ferro(II).

Il metodo presenta delle differenze a seconda del tipo di iterferente presente nella matrice.

Variante per i nitriti[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo passaggio della reazione, al posto dell'NaOH, impiegato nel metodo di Winkler, si usa una soluzione alcalina di KI e NaN3.

Nel secondo passaggio non si usa l'NaI, ma solo l'H2SO4.

Nel caso il campione contenga del ferro(III), prima di acidificare si aggiunge KF.

Variante per i composti organici[modifica | modifica wikitesto]

In questo caso l'unica modifica al metodo è l'impiego di una soluzione alcalina di KI e NaN3 più concentrata.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia