Metalvox

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Metalvox
Paese d'origineBandiera dell'Italia Italia
GenerePunk rock
No wave
Rock alternativo
Post-punk
Pop rock
New wave
Alternative dance
Dance rock
Periodo di attività musicale1979 – 1982
2020 – in attività
EtichettaItalian Records,ART4ART
Album pubblicati5
Studio1
Raccolte4
Sito ufficiale

I Metalvox sono un gruppo musicale bolognese attivo tra la metà del 1979 e la metà del 1982, tornato operativo nel gennaio 2020.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo si forma a Bologna verso la metà del 1979 in seguito all'esplodere del fenomeno Bologna Rock. Poco dopo aver cercato un accordo con Fonoprint, il gruppo approda alla Italian Records, subito dopo la modifica della prima formazione. Il primo nucleo nasce attorno a 10 persone, 6 delle quali avranno ruoli musicali e 4 di supporto tecnico, logistico e di marketing e/o pubbliche relazioni. L'età media non raggiungeva i 18 anni. Con la Italian Records, sotto la direzione di Oderso Rubini, partecipano all'incisione di una compilation uscita con il nome Ref.907, alla quale partecipano anche gli Absurdo, i Kerosene, gli Ipnotico Tango e gli Eurotunes, con i brani "Future", "TvHero"" e ""Infinity"". A gennaio 2020 sono state rinvenute le "pizze" originali delle registrazioni del secondo disco per la Italian Records; sono state mandate in Gran Bretagna per la digitalizzazione e da queste, recuperate interamente, è uscita una anteprima per le piattaforme digitali con il nome "1982 (Appetizers)" nel marzo 2021; questa, che era stata pubblicata con dei frammenti che sono stati ritenuti troppo brevi dalle piattaforme, è stata ritirata il 30/11/2021, per essere redistribuita nel marzo 2022, sempre in tre EP, ma con anticipazioni di oltre 1:30 per ogni brano. Nel novembre 2022 l'etichetta ella band firma un nuovo contratto di distribuzione con DisWiz, determinando nuovamente una ripubblicazione di un album.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Titoli (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

  • Apocalypse (Rinaldi-Paselli-Capra)
  • No Girls (Rinaldi-Paselli)
  • Contamination (Rinaldi-Paselli-Palmieri)
  • Crystal Glassroom (Paselli)
  • Toys (Paselli)
  • Plastic (Rinaldi-Palmieri)
  • Junker Timedreams (Rinaldi-Paselli)
  • Where's Love (Capra)
  • When You're Sleepin' (Paselli)
  • Future (Capra)
  • Progress (Paselli-Capra)
  • Tv Hero (Paselli)
  • Infinite (∞) (Paselli-Capra-Tubertini-Di Carlo)
  • Love Song (Paselli)
  • Killers (Paselli)
  • Cast Out (Paselli)
  • Rap Man (Di Carlo-Tubertini-Paselli)
  • The Match (Paselli-Di Carlo-Tubertini)
  • Subway (Capra)
  • Self Made Man (Di Carlo-Capra)
  • Shave Ya Brain (SYB) (Capra-Paselli)

Video[modifica | modifica wikitesto]

Timeline componenti (date indicative)[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk