Metalium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Metalium
Paese d'origineGermania Germania
GenereHeavy metal
Power metal
Periodo di attività musicale1999 – 2011
EtichettaArmageddon Products
Armageddon Music
Massacre Records
Album pubblicati12
Studio8
Raccolte4
Opere audiovisive2
Sito ufficiale

I Metalium erano un gruppo heavy metal tedesco, di Amburgo. Il loro stile era un tradizionale power metal di scuola tedesca, d'ispirazione Helloween e Blind Guardian.[senza fonte]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il loro primo album Millennium Metal - Chapter One risale al 1999. La formazione originale comprendeva Chris Caffery dei Savatage e Mike Terrana (Yngwie Malmsteen).

La loro cover della celeberrima Smoke on the Water dei Deep Purple viene spesso attribuita erroneamente ai Metallica, probabilmente a causa della somiglianza vocale che si riscontra in questo pezzo tra Basse e James Hetfield, cantante dei Metallica. In ogni caso essendo i Metalium ancora poco conosciuti, il testo della cover si può trovare in rete anche sotto la dicitura Metallica.

La loro produzione include otto album in dieci anni, due DVD, un EP live[Quale ?], la firma ben in vista su cinque tributi (Uriah Heep[1], Accept[2], Scorpions[3], Helloween[4], ABBA[5]).

Nel 2011 il gruppo, da un comunicato sul sito internet ufficiale, decide di sciogliersi.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ultima[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Split[modifica | modifica wikitesto]

Cofanetti[modifica | modifica wikitesto]

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Tributi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999 – Burning in AA. VV. – A Tribute To Accept Vol. I
  • 2000 – Another Piece Of Meat in AA. VV. – A Tribute To The Scorpions
  • 2001 – Ride The Sky in AA. VV. – The Keepers Of Jericho (A Tribute To Helloween)
  • 2003 – Gypsy (Live Version) con Ken Hensley alle tastiere, in AA. VV. – A Return To Fantasy - A Tribute To Uriah Heep
  • 2003 – Thank You For The Music in AA. VV. – A Tribute To ABBA

Promo[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Various – A Return To Fantasy - A Tribute To Uriah Heep, su Discogs. URL consultato il 16 settembre 2018.
  2. ^ Various – A Tribute To Accept Vol. I, su Discogs. URL consultato il 16 settembre 2018.
  3. ^ Various – A Tribute To The Scorpions, su Discogs. URL consultato il 16 settembre 2018.
  4. ^ Various – The Keepers Of Jericho (A Tribute To Helloween), su Discogs. URL consultato il 16 settembre 2018.
  5. ^ Various – A Tribute To ABBA, su Discogs. URL consultato il 16 settembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN123962369 · ISNI (EN0000 0001 0657 0029 · GND (DE10339937-9 · BNF (FRcb14055819k (data)
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal