Mest Gryder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Membri di Fairy Tail.

Mest Gryder
UniversoFairy Tail
Nome orig.メ ス ト グ ラ イ ダ ー (Mesuto Guraidā)
Lingua orig.Giapponese
Alter egoDoranbalt
AutoreHiro Mashima
1ª app.
  • Manga: Capitolo 201
  • Anime: Episodio 96
Voce orig.Shūhei Sakaguchi
Voce italianaAlessandro Campaiola
SpecieUmana
SessoMaschio
Abilità
  • Magia Memory-Control
  • Magia del Teletrasporto
  • Resistenza e velocità sovrumane
  • Riflessi elevati
  • Abile nel combattimento corpo a corpo
  • Abile spia
  • Mest Gryder (メスト·グライダー Mesuto Guraidā?) è un personaggio del manga e anime Fairy Tail di Hiro Mashima. È il membro più giovane del concilio ne entra a far parte dopo l'uso dell'Etherion. Entra nel concilio con il nome di Doranbalt (ドランバルト Doranbaruto?). È uno dei principali aiutanti dei protagonisti.

    Creazione e sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

    Prima che Hiro Mashima decidesse che Mest doveva essere un membro del Concilio della Magia, aveva optato diverse ipotesi, come ad esempio un membro di Grimoire Heart, di Tartaros o di Fairy Tail. Inoltre aveva in mente di renderlo un vero membro di Fairy Tail già da molto tempo ma non è mai riuscito a trovare l'occasione per farlo. Tuttavia, invece di scartare l'idea decise di farlo sapere all'improvviso.

    Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

    Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

    Mest è un ragazzo di media statura, fisico magro ma tonico. Prima del salto temporale possedeva un viso molto giovanile, dei capelli corti quasi rasati di color nero con lunghe basette. Sulla parte sinistra del volto possiede una cicatrice che parte sotto l'occhio fino a raggiungere i capelli. Era solito indossare una camicia a righe verticali di colore arancio e nero con pantaloni neri e scarpe nere. Dopo il salto temporale lo si vede sempre indossare un'uniforme del concilio, ovvero, tipico mantello bianco con il simbolo del concilio e tipico abito che indossano i Cavalieri Runici. Il suo aspetto cambia notevolmente dopo i sette anni. Dopo il salto temporale il suo viso assume l'aspetto di un vero e proprio uomo con lineamenti, i suoi capelli sono più lunghi e li tiene spettinati e inoltre possiede un pizzetto corto. Un anno dopo la guerra contro Tartaros, indossa una camicia corta con disegni leopardati con il collo alto e inoltre il marchio della gilda lo possiede sulla spalla destra.

    Caratteristiche e personalità[modifica | modifica wikitesto]

    Mest inizialmente aveva come unico obiettivo quello di infiltrarsi in Fairy Tail per distruggere l'intera gilda per ottenere una promozione, infatti teneva dei comportamenti assurdi e bizzarri per non destare sospetti, come ad esempio mangiare la neve o i fiori per sentire il sapore che avevano. Dopo che rivela la sua vera identità assume il suo ruolo da serio ed egoista ma dopo aver passato del tempo con i maghi di Fairy Tail comincia ad affezionarsi cercando di fare di tutto pur di salvarli dalla distruzione. Nell'anime viene mostrato che Mest ha lasciato temporaneamente il concilio diventando un ubriacone per non essere riuscito a salvare i maghi di Fairy Tail sull'Isola Tenrou dall'attacco subito da parte di Acnologia. Durante i Grandi Giochi di Magia piange vedendo le vittorie di Fairy Tail. È molto amico di Lahar, inoltre per far rispettare la legge è disposto anche a infrangerla pur di mantenere la pace nel mondo.

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Passato[modifica | modifica wikitesto]

    Mest divenne un membro fidato della gilda Fairy Tail. Makarov decise di affidargli una missione molto delicata e difficile: infiltrarsi nel Concilio della Magia per scoprire informazioni sull'Impero Alvarez[1]. Mest s'infiltrò nel concilio nascosto con il nome di Doranbalt. Per ragioni di sicurezza, Mest decise di cancellare i suoi stessi ricordi come membro di Fairy Tail per impedire di essere scoperto[2].

    Isola Tenrou[modifica | modifica wikitesto]

    Appare la prima volta quando Makarov annuncia i membri per l'esame di classe S sull'Isola Tenrou con lo pseudonimo di Mest Gryder[3]. Egli chiede a Wendy Marvell di diventare il suo partner per l'esame[4]. I due affrontano Gray e Loki venendo sconfitti. Successivamente i due passeggiano per l'isola dove vengono attaccati da Lily che rivela il suo piano, subito dopo salva Wendy da un attacco di Azuma, membro della gilda oscura Grimoire Heart[5]. Insieme a Wendy e Lily affronta Azuma ma vengono sconfitti. Successivamente cerca di proporre ai maghi di Fairy Tail un accordo di salvezza ma questi rifiutano. Salpa insieme a Lahar e assiste alla distruzione dell'isola per mano di Acnologia.

    Grandi Giochi di Magia[modifica | modifica wikitesto]

    Ritornato membro del concilio, si dirige insieme a Lahar ai Grandi Giochi di Magia dove assiste le competizioni per poi accorgersi di un individuo che si spaccia per Mistgun[6]. Mest lo segue rivelano la sua vera identità ma Gerard viene protetto da Yajima[7]. Quando i sette draghi escono dal portale Eclipse, Gerard si dirige da Mest e Lahar per chiedere di rilasciare temporaneamente Cobra essendo un dragon slayer[8]. Mest libera Cobra e lo porta a Crocus. Dopo la sconfitta dei draghi cancella la memoria a tutti i membri del concilio sull'incidente. Successivamente incontra Gerard e Meldy sulle parole detta da Cobra riguardo che le Porte dell'Inferno si stanno aprendo[9].

    Tartaros[modifica | modifica wikitesto]

    Durante una riunione del concilio, la sede viene attaccata da un membro della gilda oscura Tartaros, Jackal. Mest è l'unico superstite[10]. Successivamente si reca da Cobra per chiedere informazioni su Tartaros ma il dragon slayer lo ricatta dicendogli che avrà informazioni solo se libererà lui e gli Oracions Sèis. Mest accetta e dopo aver saputo le informazioni contatta Gerard per chiedergli di occuparsi degli Oracions Sèis[11]. Successivamente si reca da una delle Face dove salva Wendy e Charle dall'esplosione[12]. Appena si risvegliano si dirige insieme alle due al Cubo dove Fairy Tail e Tartaros stavano combattendo. Arrivati a destinazione vengono contattati da Makarov che chiede a tutti, compreso Mest, di recarsi alla gilda per attivare Lumen Historie[13]. Dopo la sconfitta di Tartaros, Mest cancella a tutti i maghi il ricordo di Lumen Historie. Si reca da Makarov dove viene a sapere che egli era sempre stato un membro di Fairy Tail[2]. Subito dopo Makarov rivela che ha intenzione di sciogliere Fairy Tail per salvare tutti da una minaccia: l'Impero Alvarez[1]. Il master rivela a Mest che tale impero potrebbe invadere Ishgal essendo privo di difese e che ha intenzione di recarsi in tale luogo per permettere al concilio di riformarsi e creare difese contro tale impero[1].

    Un anno dopo[modifica | modifica wikitesto]

    Un anno dopo si scopre che ha lasciato il concilio e si reca a Magnolia dove incontra tutti i suoi ex compagni di gilda dicendo che attendeva da tempo quel giorno. Inoltre chiede il loro aiuto per salvare Makarov. Egli mostra Lumen Historie a Elsa, e senza saperlo vengono seguiti da Natsu, Gray e Wendy che vengono anche loro a conoscenza del più grande segreto di Fairy Tail. Mest con la sua magia decide di mostrare i suoi ricordi ai ragazzi. Dopo aver mostrato i suoi ricordi, Elsa decide di recarsi nell'Impero Alvarez per salvare Makarov insieme a Natsu, Gray, Lucy, Wendy e Mest.

    Impero Alvarez[modifica | modifica wikitesto]

    Mest insieme al Team Natsu si dirigono sull'Isola Caracolle per incontrarsi con un'alleata di Mest che li avrebbe condotti segretamente nell'Impero Alvarez. Giunti sull'isola vengono scoperti. Mest viene catturato da Marin Hollow, un membro della squadra Brandish degli Spriggan Twelve. Dopo che Brandish rimpicciolisce l'isola, Mest con la sua magia teletrasporta tutti nel sottomarino della sua alleata, che si rivela essere Sorano Aguria, membro di Crime Sorcière. Giunti a destinazione, Mest si teletrasporta nel palazzo reale dell'imperatore Spriggan, che si rivela essere Zeref, salvando Makarov che era sul punto di essere ucciso proprio dall'imperatore. Una volta condotto Makarov dal Team Natsu, vengono attaccati da Ajeel Lamur degli Spriggan Twelve, tuttavia riescono a salvarsi grazie all'intervento di Laxus che è giunto sul luogo grazie all'aeronave Cristina di Ichiya. Una volta portati in salvo ritornano a Fairy Tail.

    Magia e Abilità[modifica | modifica wikitesto]

    Mest è un dei membri più fidati di Fairy Tail, al punto che Makarov gli chiese di infiltrarsi nel concilio. È un abile spia riuscendo a scoprire informazioni molto riservate, cosa che deve principalmente alla sua magia. Ha dimostrato di possedere una grande resistenza riuscendo a incassare molti colpi e a rialzarsi, come ha dimostrato nello scontro con Azuma e durante l'esplosione al concilio da parte di Jackal. Possiede dei riflessi molto elevati riuscendo ad accorgersi del nemico molto prima di altri, come ha dimostrato salvando Wendy da un attacco di Azuma. Ha dimostrato di essere molto abile negli scontri corpo a corpo riuscendo a tenere testa a Gray e Loki e anche contro Racer nonostante questi utilizzasse la sua magia per spostarsi più velocemente.

    Magia Memory-Control[modifica | modifica wikitesto]

    Mest utilizza una magia molto avanzata, chiamata Memory-Control (記憶操作 Kioku Sosa?) che gli dà la capacità di manipolare i ricordi a suo piacimento. Egli può creare dei ricordi finti nella mente delle persone persone facendogli credere di aver effettuato un'azione o di aver conosciuto una persona, cosa che aveva fatto in Fairy Tail creando dei ricordi dove lui aveva già effettuato l'esame di classe S. Tale abilità è molto potente perfino da manipolare con facilità estrema ed imbarazzante i ricordi di maghi normalmente considerati più potenti di lui come Elsa, Mirajane o la Spriggan Brandish. Tale maestria è così straordinaria al punto che Mest ha persino ricevuto i complimenti da Gerard Fernandes quando Mest aveva cancellato i ricordi a tutti i cittadini di Crocus e a tutti i membri del concilio riguardo al Portale Eclipse e all'attacco dei draghi. Egli può modificare anche i suoi ricordi, cosa che ha fatto quando si è infiltrato nel concilio che ha dovuto cancellare i suoi stessi ricordi come mago di Fairy Tail. Può inoltre mostrare i suoi ricordi ad altre persone che lui desidera.

    Magia del Teletrasporto[modifica | modifica wikitesto]

    Mest ha anche dimostrato di possedere la Magia del Teletrasporto (瞬間移動の魔法 Shunkanidō no Mahō?). Ha dimostrato di essere molto esperto in tale magia riuscendo a spostarsi da un luogo all'altro con molta semplicità e velocemente. Lahar afferma che non esiste nessuno veloce come lui, infatti negli episodi filler dell'anime, ha dimostrato di saper combattere contro Racer tranquillamente tenendo testa alla sua velocità. Un altro esempio della sua bravura è quando ha salvato Wendy da un attacco di Azuma oppure quando si è teletrasportato da una nave del concilio sull'isola Tenrou. Inoltre può teletrasportare altre persone insieme a lui.

    Magie[modifica | modifica wikitesto]

    • Direct Line: Mest si teletrasporta in un punto di fronte a lui. Tale tecnica l'ha usata per salvare Wendy da un attacco di Azuma.

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ a b c Manga di Fairy Tail, capitolo 439
    2. ^ a b Manga di Fairy Tail, capitolo 416
    3. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 201
    4. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 207
    5. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 213
    6. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 289
    7. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 290
    8. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 325
    9. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 339
    10. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 356
    11. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 364
    12. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 378
    13. ^ Manga di Fairy Tail, capitolo 407
    Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga