Meronimia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La meronimia (dal greco meros = parte e onoma = nome) è una relazione semantica utilizzata in linguistica. Un meronimo indica un costituente o un membro di qualcosa.

X è meronimo di Y se X è parte di Y, o
X è meronimo di Y se X è un membro di Y.

Ad esempio, 'dito' è meronimo di 'mano' in quanto un dito è parte della mano. In modo simile 'ruota' è meronimo di 'automobile'.

La meronimia è la relazione opposta di olonimia. Un concetto correlato è la merelogia che tratta relazioni parte/intero in logica.

Nei linguaggi di rappresentazione della conoscenza, la meronimia è spesso espressa come relazione "part-of" (parte di).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Scheda su everything2.com
Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Linguistica