Mero et mixto imperio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Mero et mixto imperio (con mero e misto imperio) è una locuzione latina medievale che indicava la delegazione dell'esercizio di tutti i poteri – politico, amministrativo, fiscale, militare, giudiziario – a un feudatario. Si tratta della potestà, molto ambìta e spesso comprata, di esercitare il potere giudicante non solo nelle cause civili, ma anche in quelle penali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]