Merletto di Pago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il merletto di Pago (in croato Paška čipka) è un tipo di merletto che si produce nella città croata di Pago (isola di Pago), che dispone di campioni di eccezionale bellezza, qualità e lavorazione, nonché secolare tradizione artigianale. Un tratto distintivo del merletto di Pago è che tempo fa non esistevano modelli o progetti per la sua realizzazione, ma che il modo di fare un modello veniva tramandato di generazione in generazione, di madre in figlia attraverso il passaparola ed il lavoro pratico. Questo pizzo è una trina ad ago e il disegno è tradizionalmente geometrico[1].

un esempio di merletto paghesano

Storia del merletto paghesano[modifica | modifica sorgente]

La lavorazione del merletto di Pago risale al XV secolo, originariamente con esso venivano confezionati paramenti liturgici, la lavorazione si svolgeva presso il convento di benedettine che da oltre un secolo e mezzo raccolgono e custodiscono una collezione di merletti proclamata bene culturale dal Ministero di Cultura della Repubblica di Croazia[2].

Per la prima volta che il pizzo fu presentato ufficialmente in una mostra nel 1880, e dal 1906 al 1943. Il merletto di Pago è esposto in numerose mostre in tutto il mondo: Londra, New York, Budapest, Belgrado, Vienna, Milano, Praga e all'Expo 1937. Ha ricevuto una medaglia d'oro come un artigianato di grande valore.

Nel 2009 è stato iscritto dall'UNESCO nella Lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell'umanità[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.mediteranpag.com/it/croazia/attivita-e-attrazioni/isola-di-pag-pag-cosa-vedere-pizzo-di-pago-s14-50.htm
  2. ^ http://www.tzgpag.hr/it/grad-i-otok-pag-it/kulturna-bastina/paska-cipka-it
  3. ^ UNESCO Culture Sector - Intangible Heritage - 2003 Convention :

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Croazia Portale Croazia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Croazia