Merida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Merida Industry Co., Ltd
MIC
StatoTaiwan Taiwan
Altri statiGER
Forma societariasocietà a responsabilità limitata
Borse valoriTaiwanese stock exchange
Fondazione1972 a Taiwan
Fondata daIke Tseng
Sede principaleYuanlin - Contea di Changhua
SettoreTrasporto
Prodottibiciclette
Sito web
Merida Reacto Team
Kristijan Đurasek al Tour de France nel 2014

Merida Industry Co., Ltd (MIC) ((ZH) 美利達工業股份有限公司) è un'azienda di Taiwan che progetta e produce biciclette con vendite e R&D in Europa nella sede in Germania. Merida è un marchio globale nella progettazione e fabbricazione di biciclette con 2,2 milioni di pezzi prodotti all'anno e cinque fabbriche nel mondo: 1 a Taiwan, 3 in Cina e 1 in Germania. Merida produce a marchio proprio per 77 paesi diversi e in Germania produce anche a marchio Centurion.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata nel 1972 da Ike Tseng (1932–2012). I primi esemplari prodotti si basavano sulla bicicletta della azienda inglese Raleigh Nottingham, che venivano commercializzati in nord America. Ike fu un talentuoso ingegnere e la società divenne in breve tempo molto nota per la qualità dei prodotti OEM. Ike muore nel gennaio 2012, e la guida della società passò al figlio Michael Tseng.

Al 2012 la società è quotata al Taiwanese stock exchange, e capitalizzata per 350 mln. di sterline, una delle più grandi compagnie di Taiwan.[2] La società divenne pubblica nel 1992.

Nel 2001, Merida compra il 49% della azienda statunitense Specialized per 30 ml. di US$. La quota rimanente della società rimane al fondatore e CEO Mike Sinyard.[3][4]

Merida è stata co-sponsor del Multivan Merida Biking Team, con atleti come Jose Hermida e Gunn-Rita Dahle Flesjå, e di eventi sportivi come la TransUK e la TransWales mountain bike.[5] Dal 2004, il team ha vinto oltre 30 World Cup e medaglie olimpiche d'oro e d'argento.[6]

Nel 2013 Merida diventa co-sponsor della Pro-Tour Lampre-Merida road racing team e della Bahrain–Merida Pro Cycling Team nel 2017.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ German BIKE Magazin Milestone award 2008, su bike-magazin.de.
  2. ^ brandingtaiwan.org, https://web.archive.org/web/20090802213205/http://brandingtaiwan.org/eng/big_detail.aspx?sn=49&id=01. (archiviato dall'url originale il 2 agosto 2009).
  3. ^ bike-eu.com, https://web.archive.org/web/20090415102904/http://www.bike-eu.com/news/680/correction-merida-buys-49%25-of-specialized.html. (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2009).
  4. ^ bike-eu.com, http://www.bike-eu.com/Home/General/2001/8/Correction-Merida-Buys-49-of-Specialized-BIK000680W.
  5. ^ bikemag.com, https://web.archive.org/web/20090108132042/http://bikemag.com/features/onlineexclusive/8-25-08-results-merida-bikes-trans-wales. (archiviato dall'url originale l'8 gennaio 2009).
  6. ^ merida-bikes.com, https://web.archive.org/web/20121114095027/http://www.merida-bikes.com/en_int/cms/395/en_int-multivan-merida-biking-team. (archiviato dall'url originale il 14 novembre 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]