Mercedes F1 W06

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mercedes F1 W06 Hybrid
Lewis Hamilton 2015 Malaysia FP3 1.jpg
Hamilton alla guida della W06 in Malesia
Descrizione generale
Costruttore Germania  Mercedes-Benz
Categoria Formula 1
Squadra Mercedes-AMG Petronas F1 Team
Progettata da Aldo Costa
Geoff Willis
Paddy Lowe
Sostituisce Mercedes F1 W05
Sostituita da Mercedes F1 W07
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Mercedes-Benz
Motore Mercedes PU106B Hybrid, V6 turbo 1.6
Trasmissione Cambio sequenziale a 8 rapporti + retromarcia
Dimensioni e pesi
Altezza 950 mm
Peso 702 kg
Altro
Carburante Petronas
Pneumatici Pirelli
Avversarie Vetture di Formula 1 2015
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Australia 2015
Piloti 44. Regno Unito Lewis Hamilton
6. Germania Nico Rosberg
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
19 16 18 13
Campionati costruttori 1 (2015)
Campionati piloti 1 (2015) Lewis Hamilton

La Mercedes F1 W06 Hybrid è una monoposto sportiva di Formula 1 realizzata dalla Mercedes, per partecipare al Campionato mondiale di Formula 1 2015. È stata la vettura sovrana della stagione 2015, eguaglia il numero di vittorie in una stagione 16 ottenuto dalla vettura dello scorso anno Mercedes F1 W05, completando il bottino dei risultati con 18 pole position, 13 giri veloci, 32 podi in una stagione e il record di 12 doppiette in gara, continuando di fatto il dominio Mercedes in F1.

Livrea e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La vettura presenta la stessa colorazione della stagione precedente, grigia e verde-azzurra per via dello sponsor Petronas e il logo della Mercedes-Benz su sfondo nero nella zona del cofano motore. Nella livrea sono presenti i nuovi sponsor Epson e Boss. Durante la stagione vengono dipinti di nero i deflettori laterali.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Campionato mondiale di Formula 1 2015.

Il 2015 è il mondiale nel segno di Lewis Hamilton che vince in Australia, Bahrain, Cina. In Spagna torna arrembante Nico Rosberg che ottiene due successi consecutivi (Spagna e Monaco). Ma Hamilton torna a vincere sempre fino in Ungheria dove vince Vettel. Il resto del mondiale vede Hamilton vincere quasi sempre ad eccezione degli ultimi 3 GP dove vince Rosberg ottenendo 6 pole consecutive. Il britannico si laurea campione del mondo ad Austin con 3 gare di anticipo e la Mercedes è campione dei costruttori.

Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Piloti ufficiali
Nazione Nome Numero
Germania Nico Rosberg 6
Regno Unito Lewis Hamilton 44
Piloti di riserva
Nazione Nome
Germania Pascal Wehrlein

Risultati F1[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team Motore Gomme Piloti Flag of Australia.svg Flag of Malaysia.svg Flag of the People's Republic of China.svg Flag of Bahrain.svg Flag of Spain.svg Flag of Monaco.svg Flag of Canada.svg Flag of Austria.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Hungary.svg Flag of Belgium.svg Flag of Italy.svg Flag of Singapore.svg Flag of Japan.svg Flag of Russia.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico.svg Flag of Brazil.svg Flag of the United Arab Emirates.svg Punti Pos.
2015 Mercedes Mercedes PU106B Hybrid V6 P Germania Rosberg 2 3 2 3 1 1 2 1 2 8 2 Rit 4 2 Rit 2 1 1 1 703
Regno Unito Hamilton 1 2 1 1 2 3 1 2 1 6 1 1 Rit 1 1 1 2 2 2

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1