Men Into Space

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Men Into Space
PaeseStati Uniti d'America
Anno1959-1960
Formatoserie TV
Generefantascienza
Stagioni1
Episodi38
Durata30 min
Lingua originaleinglese
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
Crediti
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneZIV Television Programs
Prima visione
Dal30 settembre 1959
Al14 settembre 1960
Rete televisivaColumbia Broadcasting System

Men Into Space è una serie televisiva di fantascienza statunitense in 38 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione dal 1959 al 1960.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • colonnello Edward McCauley (38 episodi, 1959-1960), interpretato da William Lundigan
  • Mary McCauley (11 episodi, 1959-1960), interpretato da Joyce Taylor
  • Peter McCauley (7 episodi, 1959-1960), interpretato da Charles Herbert
  • maggiore Norgath (7 episodi, 1959-1960), interpretato da Tyler McVey
  • generale Devon (6 episodi, 1959-1960), interpretato da Russ Conway
  • tenente Neil Templeton (5 episodi, 1959-1960), interpretato da Ron Foster

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da ZIV Television Programs[1] e girata a Cape Canaveral in Florida, Edwards Air Force Base e Point Mugu in California, Randolph Air Force Base in Texas, Wright-Patterson Air Force Base in Ohio e negli studios della ZIV a West Hollywood.[2]. Tra i registi della serie sono accreditati Alvin Ganzer (8 episodi, 1959-1960), Walter Doniger (5 episodi, 1959-1960), Nathan Juran (4 episodi, 1959-1960), Otto Lang (4 episodi, 1959-1960) e Lee Sholem (4 episodi, 1959-1960).[3]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale
Prima stagione 38 1959-1960

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Men Into Space - Crediti compagnia, su imdb.it. URL consultato il 23 novembre 2011.
  2. ^ Men Into Space - Luoghi delle riprese, su imdb.it. URL consultato il 23 novembre 2011.
  3. ^ Men Into Space - Cast e credit completi, su imdb.it. URL consultato il 23 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione