Memoriale (monumento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lisbona, navigatori portoghesi

Il memoriale è un monumento per commemorare un evento o per onorare una o più persone decedute.

Le forme più comuni di memoriali sono monumenti, statue o fontane. Il tipo più comune di memoriale è la lapide. I cenotafi sono molto diffusi per onorare le persone uccise o scomparse in atti di guerra. Dopo un attacco, un monumento può essere improvvisato dai cittadini: si parla allora di memoriale improvvisato.

Una forma particolare è il memoriale di strada che segna un percorso o una strada, il luogo in cui una persona è morta, spesso a causa di un incidente stradale.

Quando una persona muore, la famiglia può chiedere una donazione, di solito soldi (invece di fiori), o versati a una fondazione o a favore di una chiesa. A volte, quando uno studente muore, il memoriale prende la forma di una borsa di studio da assegnare a studenti meritevoli. Il cenotafio è un monumento che onora la memoria o il luogo della morte di una persona, senza essere la sua sepoltura.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Béatrice Fleury-Vilatte, Dictionnaire de la mort sous la direction de Philippe Di Folco, collection « In Extenso », éd. Larousse, 2010, p. 669-671. ISBN 978-2-03-584846-8

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4019622-7
Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura