Memorial Marco Pantani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Memorial Marco Pantani
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaUomini Elite + Under-23
Classe 1.1
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseItalia Italia
LuogoProvincia di Forlì-Cesena
CadenzaAnnuale
AperturaSettembre
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa in linea
Storia
Fondazione2004
Numero edizioni17 (al 2020)
DetentoreItalia Fabio Felline
Record vittorieItalia Fabio Felline (2)
Ultima edizioneMemorial Marco Pantani 2019
Edizione in corsoMemorial Marco Pantani 2020
Prossima edizioneMemorial Marco Pantani 2021

Il Memorial Marco Pantani è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada, che ha luogo nella Provincia di Forlì-Cesena, in Italia, dedicata alla memoria di Marco Pantani. Fa parte del calendario dell'UCI Europe Tour dal 2006, classe 1.1.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È una competizione internazionale dedicata alla memoria del popolare campione vincitore del Giro d'Italia e del Tour de France nel 1998, scomparso tragicamente il 14 febbraio 2004.

Nel 2004, qualche mese dopo la sua morte, in occasione del passaggio di una tappa del Giro d'Italia a Cesena, nacque l'idea di dar vita alla manifestazione, riservata ai ciclisti professionisti e pensata per celebrare il ricordo di quello che è stato un grande sportivo romagnolo. Coideatori dell'evento furono il presidente del Panathlon Cesena Dionigio Dionigi, il sindaco di Cesena Giordano Conti e l'imprenditore Pino Buda. Da sempre l'organizzatore dell'evento è il Panathlon Cesena, che si affida per la gestione tecnica della corsa al Gruppo Sportivo Emilia[1]. Nel 2006 fu inserito nel calendario dell'UCI Europe Tour nella classe 1.2, mentre dal 2007 è di categoria 1.1.

Primo vincitore di questo evento sportivo è stato Damiano Cunego, fresco vincitore del Giro d'Italia qualche giorno prima.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Parte dalla città dove visse Pantani, Cesenatico, o da città romagnole limitrofe, per concludersi solitamente a Cesenatico, passando su alcune delle impegnative salite dove egli si allenava, quali il Muro di Sorrivoli, la Salita dei Gessi e l'ascesa della Madonna del Monte.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2020.[2]

Anno Vincitore Secondo Terzo
2004 Italia Damiano Cunego Italia Franco Pellizotti Italia Luca Mazzanti
2005 Italia Gilberto Simoni Italia Luca Mazzanti Italia Emanuele Sella
2006 Italia Daniele Bennati Italia Luca Mazzanti Ucraina Ruslan Pidhornyj
2007 Italia Franco Pellizotti Italia Luca Mazzanti Italia Pasquale Muto
2008 Italia Enrico Rossi Italia Damiano Cunego Ucraina Ruslan Pidhornyj
2009 Italia Roberto Ferrari Italia Giovanni Visconti Italia Valerio Agnoli
2010 Italia Elia Viviani Colombia José Serpa Italia Manuel Belletti
2011 Italia Fabio Taborre Italia Davide Rebellin Irlanda Daniel Martin
2012 Italia Fabio Felline Italia Elia Viviani Italia Giovanni Visconti
2013 Italia Sacha Modolo Italia Enrico Rossi Italia Andrea Piechele
2014 Italia Sonny Colbrelli Slovenia Grega Bole Italia Fabio Chinello
2015 Italia Diego Ulissi Italia Giovanni Visconti Italia Vincenzo Nibali
2016 Italia Francesco Gavazzi Italia Matteo Busato Italia Paolo Totò
2017 Italia Marco Zamparella Italia Diego Ulissi Colombia Egan Bernal
2018 Italia Davide Ballerini Francia David Gaudu Italia Francesco Gavazzi
2019 Kazakistan Aleksej Lucenko Italia Diego Rosa Francia Guillaume Martin
2020 Italia Fabio Felline Gran Bretagna Ethan Hayter Bielorussia Aljaksandr Rabušėnka

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Vittorie
1 Italia Italia 15
2 Kazakistan Kazakistan 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francesca Siroli, Preparativi in corso per il Memorial Pantani, su corrierecesenate.it, 16 luglio 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  2. ^ (FR) Memorial Marco Pantani (Ita) - Cat.1.1, su memoire-du-cyclisme.eu.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo