Membri importanti della camorra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Membri della camorra)
Jump to navigation Jump to search

Questa è una lista di membri di spicco della Camorra, un'organizzazione criminale italiana di connotazione mafiosa originaria della Campania.

A[modifica | modifica wikitesto]

B[modifica | modifica wikitesto]

C[modifica | modifica wikitesto]

D[modifica | modifica wikitesto]

E[modifica | modifica wikitesto]

F[modifica | modifica wikitesto]

G[modifica | modifica wikitesto]

I[modifica | modifica wikitesto]

L[modifica | modifica wikitesto]

M[modifica | modifica wikitesto]

N[modifica | modifica wikitesto]

O[modifica | modifica wikitesto]

P[modifica | modifica wikitesto]

R[modifica | modifica wikitesto]

S[modifica | modifica wikitesto]

T[modifica | modifica wikitesto]

  • Anna Terracciano[70]
  • Salvatore Terracciano[71]

V[modifica | modifica wikitesto]

Z[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Redazione, Preso il boss evaso Era in spiaggia ad abbronzarsi, su ilGiornale.it, 28 maggio 2008. URL consultato il 30 aprile 2020.
  2. ^ Napoli, arrestato Antonio Abbinante: era il nuovo boss di Scampia, reggente del clan, su Napoli Fanpage. URL consultato il 30 aprile 2020.
  3. ^ Redazione, Così gli Abbinante hanno conquistato Scampia e Caivano, su Stylo24 - Giornale d'inchiesta, 8 novembre 2019. URL consultato il 30 aprile 2020.
  4. ^ Camorra, 8 anni di carcere alla moglie del boss Raffaele Ascione, su Voce di Napoli, 26 settembre 2017. URL consultato il 30 aprile 2020.
  5. ^ Giovanni Marino, PRESO A CARACAS BOSS CAMORRISTA UCCIDEVA TRAVESTITO DA DONNA, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 1º maggio 2020.
  6. ^ Colpo alla mala acerrana, preso il boss Domenico Basile detto “O Nir”, su ilgazzettinolocale.com. URL consultato il 6 agosto 2020.
  7. ^ Marcianise, amante uccisa: condannati il boss Belforte e la moglie, su pupia.tv. URL consultato il 1º maggio 2020.
  8. ^ Birra più pericoloso di Riina. Il boss di Ercolano trasferito nel super carcere di Sassari, su metropolisweb.it. URL consultato l'8 novembre 2020.
  9. ^ In manette il boss Bosti Duro colpo alla camorra - cronaca - Repubblica.it, su www.repubblica.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  10. ^ Il boss Biagio Cava: "Sono un imprenditore, i pentiti mentono", su Irpiniaoggi.it, 12 febbraio 2011. URL consultato il 28 aprile 2020.
  11. ^ Catturato Cesarano superboss della camorra, su Repubblica.it.
  12. ^ Antonio Fiore, Camorra e polizia nella Napoli borbonica (1840-1860) (PDF), Napoli, FedOAPress,, 2019, pp. 138-146.
  13. ^ L'arresto di Angelo Cuccaro, spietato boss della camorra, su l'Espresso, 17 marzo 2014. URL consultato il 30 aprile 2020.
  14. ^ Napoli, arrestano il boss latitante Luigi Cuccaro: la folla tenta di impedire la cattura, su la Repubblica, 21 giugno 2015. URL consultato il 30 aprile 2020.
  15. ^ «Feci riparare la filiale Fiat distrutta da una bomba del mio clan», su stylo24.it, 26 settembre 2018. URL consultato il 15 ottobre 2020.
  16. ^ Salerno, pene non cumulabili: il boss D'Agostino tornerà libero, su L'Occhio di Salerno, 22 luglio 2019. URL consultato il 5 maggio 2020.
  17. ^ Scarcerato il boss D'Alessandro, Castellammare trema, su www.stylo24.it, 16 aprile 2018. URL consultato il 1º maggio 2020.
  18. ^ «Il potere dei D'Alessandro gestito dalla moglie del boss», su www.ilmattino.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  19. ^ "Io camorrista, oggi sarei libero se avessi accusato Berlusconi", su m.ilgiornale.it. URL consultato il 2 maggio 2020.
  20. ^ Antonio Fiore, Camorra e polizia nella Napoli borbonica (1840-1860) (PDF), Napoli, FedOAPress, 2019, pp. 240-246.
  21. ^ Camorra: arrestato boss De Luca Bossa., su archivio.antimafiaduemila.com. URL consultato il 28 aprile 2020.
  22. ^ la Repubblica/cronaca: Poliziotte in bikini arrestano una capoclan della Camorra, su www.repubblica.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  23. ^ Camorra, boss Cosimo Di Lauro condannato all'ergastolo | Sky TG24, su tg24.sky.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  24. ^ È morto il super boss della camorra, chi era Paolo Di Mauro 'o Infermiere, : "Comandava in città", su Voce di Napoli, 22 novembre 2018. URL consultato il 30 aprile 2020.
  25. ^ Blitz dei carabinieri in elicottero: hanno scovato e arrestato un boss, su Vesuvio Live, 12 settembre 2019. URL consultato il 28 maggio 2020.
  26. ^ Arrestata la moglie del boss Falanga, su latorre1905.it. URL consultato il 2 maggio 2020.
  27. ^ Delitti per la faida nell'area orientale doppio ergastolo al boss Formicola, su repubblica.it. URL consultato il 2 maggio 2020.
  28. ^ Dario Sautto, Violato il 41bis: tre smartphone trovati nella cella del boss Gallo, su ilmattino.it, 30 novembre 2019. URL consultato il 1º maggio 2020.
  29. ^ Camorra: arrestato Aldo Gionta. Il “boss poeta” si travestiva da donna, su ilfattoquotidiano.it. URL consultato il 29 maggio 2020.
  30. ^ la Repubblica/cronaca: Catturato il boss Carmine Giuliano, su www.repubblica.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  31. ^ la Repubblica/cronaca: Arrestata la sorella di Giuliano era lei a capo del clan Forcella, su www.repubblica.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  32. ^ È morto Pio Vittorio primo boss dei Giuliano - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  33. ^ Alfonso Maria Liguori, Camorra, Umberto Mario Imparato: il boss che tenne testa a Michele D'Alessandro, su Il Gazzettino vesuviano | IGV, 3 febbraio 2018. URL consultato il 30 aprile 2020.
  34. ^ È Morto Ciro Lepre, tra gli ultimi boss della vecchia camorra, su Agi. URL consultato il 28 aprile 2020.
  35. ^ la Repubblica/cronaca: 'Maria la piccolina' comanda i boss camorristi, su www.repubblica.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  36. ^ CAMORRA Il cartello dei Ligato: "Oltre 50 kg di droga venduta al mese", su CasertaNews. URL consultato il 30 aprile 2020.
  37. ^ Tommaso D'Angelo, Scafati. Quando Pasquale Loreto chiese “scusa” alla città, su cronachesalerno.it, 29 dicembre 2016. URL consultato il 1º maggio 2020.
  38. ^ Saverio Di Donato, Miano. Caccia al tesoro dei Lo Russo: «Tutto è partito dalle dichiarazioni di Carlo Lo Russo», su InterNapoli.it, 31 luglio 2019. URL consultato il 30 aprile 2020.
  39. ^ Grande Fratello camorra: scoperto il luogo segreto dove vive l'ex boss Salvatore Lo Russo, su Voce di Napoli, 27 settembre 2018. URL consultato il 30 aprile 2020.
  40. ^ di Redazione, Pignataro, è morto il boss Vincenzo Lubrano, su Pupia.tv, 5 settembre 2007. URL consultato il 28 aprile 2020.
  41. ^ AFRAGOLA TEME IL RITORNO DEI CAMORRISTI ' QUI PRESTO SCORRERA' ALTRO S - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  42. ^ MANETTE ALL' INGEGNERE EX ASSESSORE E CAMORRISTA - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato l'11 maggio 2020.
  43. ^ CATTURATO A ROMA IL BOSS CIRO MARESCA FRATELLO DI PUPETTA, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 21 giugno 2020.
  44. ^ Ciro Mariano, l'ex boss dei Quartieri Spagnoli: «Basta stese, non fate come me», su www.ilmattino.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  45. ^ Napoli, 'diffida' per la moglie dell'ex boss pentito Marco Mariano, su Cronache della Campania, 23 aprile 2019. URL consultato il 28 aprile 2020.
  46. ^ Alfonso Maria Liguori, Camorra, quelle minacce di Angelo Moccia al boss Ferdinando Cesarano, su Il Gazzettino vesuviano | IGV, 24 gennaio 2018. URL consultato il 28 aprile 2020.
  47. ^ "E' pericoloso", arriva la decisione sul superboss Luigi Moccia, su Voce di Napoli, 20 dicembre 2018. URL consultato il 28 aprile 2020.
  48. ^ Napoli: in carcere a 84 anni 'Zi Minuzz', il sindaco della camorra. Boss "neutrale" come la Svizzera: chi è Carmine Montescuro, su Il Fatto Quotidiano, 25 ottobre 2019. URL consultato il 30 aprile 2020.
  49. ^ Ciro Nuvoletta morto nell'assalto a Poggio Vallesana: Zagaria assolto in Appello, su Voce di Napoli, 10 ottobre 2017. URL consultato il 28 aprile 2020.
  50. ^ SESSO E CAMORRA QUATTRO OMICIDI PER UN TRADIMENTO
  51. ^ Camorra, ergastolo a Mammagialla per il boss Michele Omobono, su Tusciaweb.eu, 30 settembre 2019. URL consultato il 30 aprile 2020.
  52. ^ Mugnano, clan Orlando: restano in carcere i 5 che favorirono la latitanza del super boss, su www.ilmattino.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  53. ^ Luciano Trapanese, Domenico Pagnozzi, il romanzo criminale di Occhi di Ghiaccio, su The wam. URL consultato l'11 maggio 2020.
  54. ^ E’ morto Gennaro Pagnozzi, il boss più longevo della Campania, su Irpinianews.it, 6 ottobre 2016. URL consultato l'11 maggio 2020.
  55. ^ Panella: chi è costui ?, su ilquotidianodisalerno.it. URL consultato il 5 maggio 2020.
  56. ^ Camorra, si pente un altro boss: Rosario Pariante, attivo nella faida di Scampia, su Il Fatto Quotidiano, 17 giugno 2014. URL consultato il 30 aprile 2020.
  57. ^ Il boss ucciso in processione Da lì partì la lunga mattanza, su lacittadisalerno.it, 17 aprile 2019. URL consultato il 2 maggio 2020.
  58. ^ Redazione, Camorra, condannato all'ergastolo il capoclan Giuseppe Polverino, su Stylo24 - Giornale d'inchiesta, 11 dicembre 2019. URL consultato il 28 aprile 2020.
  59. ^ Napoli, 35 anni dopo la camorra pagava ancora le famiglie killer di Siani, su la Repubblica, 26 maggio 2020. URL consultato il 28 maggio 2020.
  60. ^ Ascesa e caduta del Clan Potenza, su l'Espresso, 9 aprile 2017. URL consultato il 24 settembre 2020.
  61. ^ Autoritratto di un boss il libro mastro della camorra, su repubblica.it, 8 febbraio 2011. URL consultato il 3 maggio 2020.
  62. ^ Salvatore Puccinelli, detto "Straccetta": "il boss della droga" del Rione Traiano - Napolitan.it, su napolitan.it, 22 settembre 2015. URL consultato il 30 aprile 2020.
  63. ^ Finita la latitanza di Ciro Rinaldi: il boss si nascondeva da familiari, su NapoliToday. URL consultato il 28 aprile 2020.
  64. ^ Camorra, ecco perché uccisero padre e figlio, su www.ilmattino.it. URL consultato il 30 aprile 2020.
  65. ^ Il boss pentito in diretta Facebook: «Chi è contro di noi deve schiattare», su www.leggo.it. URL consultato il 30 aprile 2020.
  66. ^ QUELLO CHE INSEGNA ALLA CAMORRA LA MORTE DI LUCIANO SARNO, EX NUMERO UNO DELLA COSCA DI PONTICELLI, su napolitan.it. URL consultato il 4 maggio 2020.
  67. ^ Antonio Orza, La passerella del figlio del boss: visita blindata alla zia ammalata, su ilmattino.it. URL consultato il 2 maggio 2020.
  68. ^ Duro colpo alla camorra: preso il super boss latitante del noto clan napoletano, su Voce di Napoli, 26 luglio 2017. URL consultato il 28 maggio 2020.
  69. ^ KILLER S' ASSICURO' SULLA VITA IL PREMIO ANDRA' AGLI EREDI, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 6 agosto 2020.
  70. ^ È morta Anna Terraciano, la donna-boss dei Quartieri Spagnoli, su Voce di Napoli, 11 luglio 2019. URL consultato il 28 aprile 2020.
  71. ^ Redazione Cronache della Campania, E' morto il boss "scissionista" dei Quartieri Spagnoli, Salvatore Terracciano - Archivio Cronache della Campania, su archivio.cronachedellacampania.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  72. ^ Camorra a Sant'Antimo, ecco come fu pianificato l'omicidio di 'o Negus, su Teleclubitalia notizie da Napoli e dall'Italia, 22 marzo 2017. URL consultato il 30 aprile 2020.
  73. ^ La vita di Luigi Vollaro, il boss che sfidò Raffaele Cutolo, su NapoliToday. URL consultato il 28 aprile 2020.
  74. ^ NAPOLI, PRESO SALVATORE ZAZA IL 'GRANDE VECCHIO' DEL CLAN - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 28 aprile 2020.
  75. ^ A Napoli locali, auto e case: sequestro milionario al boss Zazo, su www.ilmattino.it. URL consultato il 28 aprile 2020.