Melusina von der Schulenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Petronilla Melusina von der Schulenburg, Contessa di Walsingham (1º aprile 169316 settembre 1778), era la figlia illegittima di Re Giorgio I di Gran Bretagna e della sua amante di lunga data, Melusine von der Schulenburg, Duchessa di Kendal.

Nel 1722, Melusina fu creata Contessa di Walsingham e Baronessa di Aldborough come pari a vita.[1][2][3]

A Isleworth nel Middlesex, il 5 settembre 1733 sposò Philip Stanhope, IV conte di Chesterfield, uno dei principali politici whig.

La coppia non ebbe figli, ma è possibile che Melusina possa essere stata la madre di Benedict Swingate Calvert, figlio illegittimo di Charles Calvert, V barone Baltimore, nato in Inghilterra intorno al 1730-32. L'identità della madre non è infatti del tutto chiara, ma alcune fonti suggeriscono che sia stata appunto Melusina von der Schulenburg.[4][5][6][7]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

  • Washington, George Sydney Horace Lee, p. 176, "The Royal Stuarts in America" New England Historical and Genealogical Register (July 1950).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Petronilla Melusina von der Schulenburg, Countess of Walsingham, The Peerage. URL consultato il 12 ottobre 2017.
  2. ^ (EN) Petronilla Melusina von der Schulenburg Stanhope, su findagrave.com. URL consultato il 12 ottobre 2017.
  3. ^ Johann Wilhelm von Archenholtz, England, University Press of America, 2013, p. 58.
  4. ^ Washington, p.176
  5. ^ Webpage exploring possible maternity of Benedict Swingate Calvert Retrieved Jan 23 2010
  6. ^ Discussion at Wargs.com of Benedict Swingate Calvert's ancestry
  7. ^ Benedict Swingate Calvert at http://theojanssen.ca retrieved Jan 23 2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN89897350 · GND: (DE138342830 · CERL: cnp01175546
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie