Melittologia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un'ape mentre si abbevera.

La melittologia (dal greco μέλιττα - melitta, "ape" e -λογία, -logia) è una branca dell'entomologia che si occupa dello studio delle api. La melittologia si occupa delle specie che si trovano all'interno del clade Anthophila, appartenente alla superfamiglia Apoidea, una superfamiglia di imenotteri che comprende oltre 20.000 specie,[1] inclusi i bombi e le api da miele.

Suddivisioni[modifica | modifica wikitesto]

All'interno della melittologia possono essere individuate altre due scienze:

  • Apiologia – (dal latino apis, "ape" e dal greco -λογία, -logia) si occupa dello studio delle api da miele. Queste ultime sono spesso utilizzate come oggetto di studio per rispondere a domande sull'evoluzione dei sistemi sociali.
  • Apicologia – si occupa dell'ecologia delle api da miele.

Associazioni melittologiche[modifica | modifica wikitesto]

Esistono diverse associazioni, sia nazionali che internazionali, volte a incoraggiare lo studio delle api e la ricerca volta all'apicoltura, alcune delle quali sono elencate di seguito:

Riviste di melittologia[modifica | modifica wikitesto]

Melittologi e apiologi di particolare importanza[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bees - Facts About Bees - Types of Bees - PestWorldforKids.org, pestworldforkids.org. URL consultato il 13 febbraio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]