Meliaduse II d'Este

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Meliaduse d'Este
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Comacchio
 
NatoXVI secolo
Consacrato vescovo28 giugno 1497
Deceduto1567, Sassuolo
 

Meliaduse II d'Este (... – Sassuolo, 1567) è stato un vescovo cattolico italiano.

Figlio di Scipione d'Este di Meliaduse e di Leonarda Fregoso, nel 1501 fece parte dei nobili inviati da Ercole I d'Este a Roma presso il papa Alessandro VI per portare Lucrezia Borgia in sposa ad Alfonso I d'Este. Si dimise dall'incarico nel 1506.
Ebbe un figlio naturale, Ercole.

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Immagine Blasonatura
Ornements extérieurs Evêques.svg
Coat of arms of the House of Este (Ercole I).svg
Meliaduse d'Este
Vescovo di Comacchio

Stemma della famiglia d'Este. Lo scudo, accollato a una croce astile patriarcale d'oro, posta in palo, è timbrato da un cappello con cordoni e nappe di verde. Le nappe, in numero di dodici, sono disposte sei per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. D'Este, Torino, 1835.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]