Mein Teil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.
Mein Teil
Mein Teil.png
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaRammstein
Tipo albumSingolo
Pubblicazione26 luglio 2004
Durata4:38
Album di provenienzaReise, Reise
Dischi1
Tracce4
GenereIndustrial metal
EtichettaMotor Music Records
ProduttoreJacob Hellner, Rammstein
RegistrazioneEl Cortijo Studio, Malaga, 2003
Rammstein - cronologia
Singolo precedente
(2002)
Singolo successivo
(2004)

Mein Teil è un singolo dei Rammstein, il primo estratto dal quarto album della band, Reise, Reise.

Il videoclip del brano causò parecchie controversie in Germania, ma riuscì a raggiungere la posizione n. 2 della classifica dei singoli più venduti nel 2004.

Mein Teil ricevette la candidatura come "Best Metal Performance" dei Grammy Awards del 2006.

Il testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo è ispirato ad un episodio di cannibalismo avvenuto a Rotenburg (Germania) nel 2001.[1] Armin Meiwes tagliò il pene a Bernd Jürgen Brandes e, dopo averlo cucinato, lo mangiò. In seguito Meiwes uccise Brandes e mangiò ciò che ne restava. Meiwes è stato condannato all'ergastolo (inizialmente fu condannato a 8 anni per suicidio assistito, perché la vittima era consenziente).

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Nel video si vede Till Lindemann nell'atto di avere un rapporto orale con un angelo, Christoph Schneider è vestito da donna, Oliver Riedel si accascia agonizzante per terra seminudo e ricoperto di bianco, Paul Landers è sofferente e agonizzante anch'egli, Christian Lorenz improvvisa un balletto, mentre Richard Kruspe si scontra contro un suo clone.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Singolo 5" Singolo
  1. Mein Teil (La mia parte) – 4:23 – Single Version
  2. Mein Teil ((You Are What You Eat Edit) Remix by Pet Shop Boys) – 4:07
  3. Mein Teil ((Return to New York Buffet Mix) Remix by Arthur Baker) – 7:22
  4. Mein Teil ((There Are No Guitars on This Mix) Remix by Pet Shop Boys) – 7:20
  • La versione australiana include anche il video di Mein Teil
Singolo 3"
  1. Mein Teil (La mia parte) – 4:23
  2. Mein Teil ((You Are What You Eat Edit) Remix by Pet Shop Boys) – 4:07
2×12" (edizione limitata a 1000 copie)
  1. Mein Teil ((You Are What You Eat Edit) Remix by Pet Shop Boys) – 4:07
  2. Mein Teil ((You Are What You Eat Instrumental Edit) Remix by Pet Shop Boys) – 4:07
  3. Mein Teil ((Return to New York Buffet Mix) Remix by Arthur Baker) – 7:22
  4. Mein Teil ((Return to New York Buffet Instrumental Mix) Remix by Arthur Baker) – 7:22

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) German rock band's `part' song tells of cannibals' repast - Taipei Times, su taipeitimes.com. URL consultato il 17 ottobre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal