Megapodius tenimberensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Megapodio delle Tanimbar
Immagine di Megapodius tenimberensis mancante
Stato di conservazione
Prossimo alla minaccia (nt)[1]
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoAnimalia
PhylumChordata
ClasseAves
SottoclasseNeornithes
SuperordineNeognathae
OrdineGalliformes
FamigliaMegapodiidae
GenereMegapodius
SpecieM. tenimberensis
Nomenclatura binomiale
Megapodius tenimberensis
P.L.Sclater, 1883

Il megapodio delle Tanimbar o maleo di Tanimbar (Megapodius tenimberensis P.L.Sclater, 1883) è un uccello galliforme della famiglia Megapodiidae.[2]

Questo megapodio misura 35–47 cm.[3]

Distribuzione e habitat

[modifica | modifica wikitesto]

L'areale di Megapodius tenimberensis è endemico alle isole Tanimbar (Indonesia).[1]

Conservazione

[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List classifica Megapodius tenimberensis come specie prossima alla minaccia di estinzione (Near Threatened).[1]

  1. ^ a b c (EN) BirdLife International 2016, Megapodius tenimberensis, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) F. Gill e D. Donsker (a cura di), Family Megapodiidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  3. ^ (EN) Elliott, A. & Kirwan, G.M. 2017, Tanimbar Scrubfowl (Megapodius tenimberensis), su Handbook of the Birds of the World Alive. URL consultato il 20 dicembre 2017.

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli