Megapnosaurus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Megapnosaurus
Stato di conservazione: Fossile
Immagine di Megapnosaurus mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Superordine Dinosauria
Ordine Saurischia
Famiglia Coelophysoidea
Genere Megapnosaurus
Specie

M. rhodesiensis
M. kayentakatae

Il Megapnosairus è vissuto nel Giurassico inferiore in Africa e in Nord America. Era carnivoro e pesava ca. 30 kg, aveva una lunghezza stimata sui 3 m e un'altezza di 80 cm. Il nome ha il significato di: "grande lucertola che non respira".

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Megapnosaurus possedeva osseo cave e leggere e zampe potenti e lunghe, queste caratteristiche lo rendevano un predatore bipede molto veloce. Probabilmente cacciava in branco, ma non se ne è sicuri, forse seguendo piccoli mammiferi o lucertole.

Ritrovamenti[modifica | modifica wikitesto]

Esemplari di Megalopnosauro furono trovati in Nord America e, quasi 30 esemplari, in giacimenti fossili dello Zimbawe, Africa. Dato questi ritrovamenti in due posti distanti si ipotizza che la Grande lucertola si spostasse da un continente all'altro, quando erano ancora uniti sotto forma di Pangea, adattandosi al clima e al terreno che trovavano.

La cresta[modifica | modifica wikitesto]

Il dinosauro si divideva in due specie, quella africana e quella nordamericana; un particolare li contraddistingueva: la specie americana possedeva una doppia cresta, che la specie Africana, ovviamente, non aveva.

Coda[modifica | modifica wikitesto]

Diritta dietro il corpo, dava molta stabilità al dinosauro, durante i rapidi scatti con i quali si muoveva. [1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dinosauri e altre creature preistoriche, ideaLibri

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]