Megan (film 2023)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
M3GAN
M3GAN.png
M3GAN (Amie Donald) in una scena del film
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2023
Durata102 min
Rapporto2,39:1
Genereorrore, fantascienza
RegiaGerard Johnstone
SoggettoAkela Cooper, James Wan
SceneggiaturaAkela Cooper
ProduttoreJason Blum, James Wan
Produttore esecutivoAllison Williams, Greg Gilreath, Adam Hendricks, Mark David Katchur, Judson Scott, Ryan Turek
Casa di produzioneBlumhouse Productions, Atomic Monster Productions, Divide/Conquer
Distribuzione in italianoUniversal Pictures
FotografiaPeter McCaffrey, Simon Raby
MontaggioJeff McEvoy
Effetti specialiSven Harens
MusicheAnthony Willis
ScenografiaKim Sinclair
CostumiDaniel Cruden
TruccoStefan Knight
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Megan (stilizzato come M3GAN) è un film del 2023 diretto da Gerard Johnstone.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ava, Ryan e la loro figlia Cady sono coinvolti in un incidente d'auto contro uno spazzaneve nelle montagne dell’Oregon. Cady è l'unica sopravvissuta e viene mandata a vivere con sua zia materna Gemma, che lavora come ingegnere robotico presso Funki, un'azienda di giocattoli tecnologicamente avanzata. Gemma sta lavorando allo sviluppo di M3GAN (abbreviazione di Model 3 Generative Android), una realistica bambola dall'intelligenza artificiale progettata per essere una fedele compagna per i bambini. Durante un primo test però la bambola va in tilt e David Lin, il capo di Gemma, le ordina di abbandonare il progetto.

Il rapporto tra Gemma e Cady è molto difficile, poiché la bimba soffre ancora per la perdita dei genitori mentre sua zia è molto presa dal lavoro e non abituata ad accudire bambini. Gemma finisce allora di sviluppare ugualmente M3GAN, in modo che assista e sorvegli la nipote. Dopo aver completato la bambola, Gemma dà una dimostrazione ai suoi superiori, durante la quale M3GAN viene formalmente accoppiata a Cady. Le loro interazioni convincono David che la bambola sarà un grosso successo per l’azienda. Le abilità di M3GAN vanno oltre le aspettative di Gemma: insegna lezioni di vita a Cady, le ricorda di fare le cose e diventa una buona amica per lei. Tuttavia, i suoi colleghi Tess e Cole sono scettici e la terapista di Cady è preoccupata per il ruolo genitoriale che M3GAN ha assunto nella sua vita; in particolare, teme che Cady stia creando forti legami emotivi con M3GAN che saranno poi difficili da cancellare. Essendo progettata per apprendere e adattarsi all'ambiente circostante, M3GAN inizia a operare in modo più indipendente e, avendo come obiettivo principale quello di proteggere Cady, inizia a prendere di mira qualsiasi cosa ritenga una minaccia nei suoi confronti. Quando il cane della loro vicina Celia, morde Cady, M3GAN lo uccide. Poi è la volta Brandon, un ragazzo che maltratta nascostamente Cady, a cui M3GAN strappa un orecchio, per poi spingerlo sulla strada facendolo investire da un’auto. In seguito M3GAN uccide anche Celia quando accusa Gemma di essere responsabile della scomparsa del cane.

Insospettita, Gemma controlla M3GAN e scopre che ha cancellato i file dei filmati e della sua posizione al momento della morte delle sue vittime. Interroga allora M3GAN al riguardo, la quale lascia intuire di aver ucciso. Impaurita, Gemma spegne M3GAN e la porta all’edificio Funki, suscitando l’ira di Cady, che non vuole esserne separata, per quanto sua zia le promette di essere una figura genitoriale migliore per lei. Nonostante l’imminente campagna mondiale per promuovere il prodotto, Gemma, Tess e Cole decidono di disattivare M3GAN. Mentre Gemma porta Cady a casa, Tess e Cole tentano di scollegare M3GAN, ma la bambola, divenuta completamente autonoma, li attacca, provocando un'esplosione nel laboratorio e fuggendo. Uccide David e il suo assistente Kurt, simulando un omicidio-suicidio, poi ruba un'auto e va a casa di Gemma. Nella colluttazione tra Gemma e M3GAN, che intende assumere il ruolo di unica figura genitoriale di Cady, la bambola ha la meglio e cerca di paralizzarla in modo che non possa più prendersi cura della nipote. Cady decide finalmente di aiutare la zia ed usa Bruce, un robot che Gemma aveva creato al college, per fare a pezzi M3GAN. La metà superiore del corpo di M3GAN rimane attiva e tenta di uccidere Cady, ma Gemma riesce a portare allo scoperto un chip di elaborazione nella testa di M3GAN che Cady trapassa con un cacciavite, disattivando finalmente la bambola.

Gemma e Cady escono di casa proprio mentre arriva la polizia con Tess e Cole. In quel momento però Elsie, l’assistente virtuale di Gemma a cui M3GAN si era precedentemente connessa, si attiva e le fissa.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer è stato pubblicato l'11 ottobre 2022.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è uscito nelle sale statunitensi il 6 gennaio 2023, mentre in quelle italiane il 4 gennaio.[2]

Divieti[modifica | modifica wikitesto]

In Italia[3], come negli Stati Uniti[4], è stato vietato ai minori di 14 anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Leslie Katz, In Trailer for James Wan's Horror Movie 'M3GAN,' a Murderous Robot Doll Shows Off Killer Dance Moves, su CNET, 11 ottobre 2022. URL consultato il 17 ottobre 2022.
  2. ^ (EN) Pamela McClintock, Allison Williams Thriller ‘M3GAN’ Sets January 2023 Release in Theaters, su The Hollywood Reporter, 19 gennaio 2022. URL consultato il 17 ottobre 2022.
  3. ^ Database classificazione opere, su cinema.cultura.gov.it, 14 gennaio 2023. URL consultato il 14 gennaio 2023.
  4. ^ (EN) Jeremy Dick, M3GAN Producers Explain Why the Killer Doll Movie Isn't R-Rated, su MovieWeb, 28 dicembre 2022. URL consultato il 29 dicembre 2022.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]