Mega Man 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mega Man 3
Mega Man 3 - Screenshot.png
Mega Man affronta il livello di Snake Man
Titolo originale Rockman 3: End of Dr. Wily!?
Sviluppo Capcom
Pubblicazione Capcom
Serie Mega Man
Data di pubblicazione Giappone 28 settembre 1990

Stati Uniti novembre 1990
Europa 20 febbraio 1992

Genere Piattaforme
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma NES
Supporto 3 megabit Cartuccia
Periferiche di input Gamepad
Preceduto da Mega Man 2
Seguito da Mega Man 4

Mega Man 3, conosciuto in Giappone come Rockman 3: End of Dr. Wily!? (ロックマン3 Dr.ワイリーの最期!? Rokkuman Surī Dokutā Wairī no Saigo!??) è il terzo videogioco della serie originale di Mega Man. Prodotto in Giappone dalla Capcom nel 1990, è stato importato dalla Nintendo in Europa nel 1992 per la sua console NES.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nell'anno 200X il Dr. Wily sostiene di essersi ravveduto per il suo comportamento passato e inizia così a collaborare col Dr. Light (in questo gioco chiamato erroneamente Dr. Right) in un progetto per la costruzione di un androide che mantenga la pace nel mondo, il suo nome sarà Gamma. Nel frattempo gli 8 Robot Masters progettati dai 2 scienziati per mantenere la pace impazziscono e vanno fuori controllo scappando con gli 8 cristalli. Ancora una volta Mega Man è chiamato in azione per recuperare i cristalli che si trovano su diversi pianeti minerari, affiancato da un nuovo compagno canino dal nome Rush parte alla caccia degli androidi dissidenti.

Proto Man (DRN-000; conosciuto come Blues in Giappone), la prima creazione del Dr. Light, è ritornato dopo un anno passato ad allenarsi nell'intento di battere Mega Man e così lo sfida durante alcune missioni, uscendo sconfitto, deciderà di aprire la strada al suo rivale. Proto Man nascondera la propria identità dietro allo pseudonimo di Break Man fino al castello del Dr. Wily.

Sconfitti gli 8 Robot Masters, appaiono 4 nuovi livelli, che sono le versioni molto più difficili di quelli che hanno sostituito, ad esempio la seconda versione del livello di Spark Man è caratterizzata da una discesa nel vuoto in mezzo a delle mine acuminate che, in caso fossero toccate, eliminerebbero all'istante Mega Man. In questi livelli il protagonista si trova ad affrontare dei nuovi androidi chiamati Doc Robots (uno a metà livello ed uno alla fine) che hanno assorbito le abilità dei Robot Masters di Mega Man 2.

Dopo le vittorie sui Robot Masters, Mega Man, viene sfidato in duello da Break Man che si rivela essere Proto Man. Superato anche questo ostacolo e teletrasportatosi in laboratorio Mega Man viene a conoscenza dal Dr. Light che il Dr. Wily si è impossessato dell'androide Gamma e che quindi bisogna intervenire prima che esso venga attivato. Giunto nella nuova fortezza costruita dal malvagio scienziato e superate altre dure battaglie (tra cui una con alcuni suoi cloni) Mega Man si trova dinnanzi a Gamma controllato dal Dr. Wily. Sconfitto l'androide dopo una durissima battaglia la fortezza comincia a destabilizzarsi e parte del soffitto crolla su Mega Man e sul Dr. Wily, Proto Man giunto sul posto riesce a salvare Mega Man mentre per il Dr. Wily non sembra esserci più nulla da fare.

Al suo risveglio Mega Man si ritrova nel laboratorio del Dr. Light che spiega all'androide di averlo trovato disteso al suolo mentre entrava nel locale, mentre il Dr. Light cerca capire chi possa averlo trasportato fin li un fischietto risuona nell'aria togliendo ogni dubbio sull'identità del loro benefattore. Sembra che dopo tutto Proto Man non sia malvagio.

Il Dr. Light conduce così Mega Man al suo tavolo di laboratorio dove gli mostra un notebook pieno dei progetti per la costruzione di Proto Man, il prototipo dell'androide finale, che può essere considerato il fratello di Mega Man. Oltre a questi disegni ve ne sono anche altri appartenenti a Roll e Gutsman personaggi che appariranno successivamente nella serie.

Robot Masters[modifica | modifica sorgente]

# Robot Master Arma Debolezza
017 Needle Man Needle Cannon Gemini Laser
018 Magnet Man Magnet Missiles Spark Shock
019 Gemini Man Gemini Laser Search Snakes
020 Hard Man Hard Knuckles Magnet Missiles
021 Top Man Top Spin Hard Knuckles
022 Snake Man Search Snakes Needle Cannon
023 Spark Man Spark Shock Shadow Blade
024 Shadow Man Shadow Blade Top Spin

Doc Robots[modifica | modifica sorgente]

Robot Master Arma Debolezza
Wood Man Leaf Shield Needle Cannon
Heat Man Atomic Fire Shadow Blades
Bubble Man Bubble Lead Shadow Blades
Flash Man Time Stopper Needle Cannon
Crash Man Crash Bombs Hard Knuckles
Air Man Air Shooter Spark Shock
Quick Man Quick Boomerangs Gemini Laser
Metal Man Metal Blades Magnet Missiles

Boss nel castello del Dr. Wily[modifica | modifica sorgente]

  • Robotic Turtle Maker: Un congegno invincibile creato dal Dr. Wily che lancia contro Mega Man delle tartarughe robotiche. Non avendo punti deboli non può essere attaccato, per sconfiggerlo però basterà basterà distruggere tutte le tartarughe che esso emette così da fargli esaurire le munizioni e farlo esplodere. Durante l'attacco bisogna inoltre fare attenzione ai vortici generati dalle pareti della stanza.
  • Yellow Devil: Un classico di questa serie, l'enorme mostro roccioso è tornato, il suo punto debole è come sempre l'occhio quando è aperto. Questa volta si presenta di dimensioni maggiori rispetto al primo capitolo della saga e le sue parti non si muovono sempre con la stessa dinamica.
  • Mega Man Clone Machine: La versione aggiornata e migliorata di quella che appare nel primo Mega Man, questa volta bisognerà affrontare il solito clone di Mega Man ma con la difficoltà di doverlo distinguere da altre due copie olografiche.
  • Dr. Wily: Questa volta il Dr. Wily attacca Mega Man da un nuovo macchinario terrestre costruito per l'occasione, il suo unico punto debole è la torretta di controllo.
  • Gamma: Il vero Dr. Wily sta controllando questa enorme macchina dall'interno, la prima parte della battaglia è il classico spara e fuggi mentre il colpo finale può essere dato con il Top Spin o con il Search Snake.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Mega Man 3 è il terzo gioco realizzato della serie Mega Man, ed include diverse modifiche tra cui:

  • L'introduzione di Rush, un cane robotico, che si può trasformare in diversi oggetti utili a Mega Man.
  • È il primo capitolo della serie dove è possibile effettuare una scivolata, mossa che, oltre ad innovare lo stile del gioco e le azioni dei nemici, comparirà costantemente in quasi tutti i capitoli della serie.
  • Con 4 livelli aggiuntivi e 8 boss regolari oltre ai Robot Masters è il più lungo dei giochi della serie.
  • La difficoltà del gioco, vista la lunghezza, è stata abbassata e così il giocatore può trasportare fino a 9 contenitori di energia (E).
  • Il sistema delle password è stato semplificato rispetto ai giochi precedenti, è richiesto infatti un unico punto per indicare il numero di contenitori di energia accumulati e uno per il livello di gioco raggiunto.
  • Questo è il primo gioco dove appare Proto Man.
  • Questo è il primo gioco a girare a 60 FPS contro i convenzionali 50 dei 2 capitoli precedenti, il che si traduce in una maggiore velocità di gioco. Tutti i seguenti titoli gireranno a questo frame rate.

Mega Man 3 venne inserito nella collezione di giochi dal titolo Mega Man Anniversary Collection del 2004, ed inoltre ne è stata fatta una conversione a 16 bit nel 1994 per il Sega Mega Drive dal titolo Mega Man: The Wily Wars.

Oltre ad acquisire lo Shadow Blade da Shadow Man e il Needle Cannon da Needle Man, Mega Man viene premiato con il Rush Marine ed con il Rush Jet rispettivamente. Comunque essendo presente un bug nel gioco è possibile utilizzare il Rush Jet anche prima di aver sconfitto Shadow Man e Needle Man. Questo bug è stato successivamente corretto nell'edizione del 2004 e consiste nel poter entrare nel menù e selezionare con il cursore invisibile la posizione dove dovrebbe essere il Rush Jet, tornando alla schermata di gioco si noterà che la sua barra di energia è vuota ma basterà raccogliere una capsula energetica per poterlo utilizzare normalmente.

Sono inoltre presenti i seguenti cameo:

  • Le abilità degli 8 Robot Masters presenti in Mega Man 2 sono riprodotte separatamente da ognuno dei Doc Robots, infatti all'inizio dello scontro appare brevemente l'ologramma del Robot Master imitato.
  • Il boss del secondo livello nella Fortezza di Wily, lo Yellow Devil, è una versione modificata del mostro di roccia presente nel primo Mega Man.
  • Il boss del terzo livello nella Fortezza di Wily è un clone di Mega Man accompagnato da 2 sue copie olografiche. Questo è molto simile a quello che appare sempre nel primo capitolo della saga.
  • Nel quarto livello della Fortezza di Wily, sulla strada che porta alla sala di teletrasporto, c'è un mostro che attacca lanciando rocce come Guts Man.
  • Anche Gamma assomiglia molto a Guts Man.
  • I giochi della serie Mega Man da 2 al 6 hanno in comune la presenza di capsule di teletrasporto in cui si deve affrontare di nuovo tutti e 8 i Robot Masters una seconda volta. Sconfitti tutti ed 8 appare un teletrasporto aggiuntivo che conduce allo scontro finale, Mega Man 3, con Mega Man 6 è una delle due eccezioni a questa regola, infatti non appare il nono teletrasporto ma si sblocca una porta in cui sono presenti diversi bonus.

I due livelli finali del gioco, nella Fortezza di Wily, sono anche i più semplici con l'eccezione del livello di Break Man. Ognuno dei due è composto da solo due camere, la prima contenente una serie di potenziamenti ma senza mostri e la seconda dove si trova il Boss. Il primo dei due sembrerebbe il vero Dr. Wily ma in realtà si tratta di una marionetta meccanica mentre il secondo è il vero dottore che controlla Gamma dal suo interno.

Robot al servizio del Dr. Light[modifica | modifica sorgente]

  • DRN-008: Elec Man (Atomic Energy Controller)
  • DRN-007: Fire Man (Waste Disposal Robot)
  • DRN-006: Bomb Man (Ground Disruption Robot)
  • DRN-005: Ice Man (Antarctic Investigation Robot)
  • DRN-004: Guts Man (Wilderness Reclamation Robot)
  • DRN-003: Cut Man (Timber Felling Robot)
  • DRN-002: Roll (Housekeeping Robot)
  • DRN-001: Mega Man (Former Assistent to Dr. Right)
  • DRN-000: Proto Man (New Robot Prototype, Brother of Mega Man)

In questo elenco, preso dai titoli di coda del gioco, appaiono i numeri di "serie" di tutti i robot oltre alla loro funzione originaria. Da notare la presenza di Roll come addetta alle faccende di casa, ruolo che andrà pian piano abbandonando con il prosieguo della serie. Anche il suo aspetto è decisamente diverso da come apparirà in alcuni seguiti e soprattutto nella trasposizione televisiva.

L'acronimo "DRN" significa "Dr. Right Numbers".

Adattamenti su altri media[modifica | modifica sorgente]

La sceneggiatura per l'episodio A Tale of Two Dogs della serie Captain N: The Game Master è presa dalla serie Mega Man.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi