Medicine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medicine
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Alternative rock
Shoegaze
Noise music
Periodo di attività musicale 1991- 1995
2003 -in attività
Gruppo attuale Brad Laner
Beth Thompson
Jim Goodall
Album pubblicati 10
Studio 6
Live 2
Raccolte 2

I Medicine sono un gruppo alternative rock statunitense formatosi nella San Fernando Valley nel 1991.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nati nel 1991, per volontà del chitarrista Brad Laner (già batterista nella band post punk californiana Savage Republic), la prima line up del gruppo include il batterista Jim Goodall, il chitarrista Jim Putnam, il bassista Eddie Ruscha e la cantante Annette Zilinskas che però abbandona quasi subito la band, sostituita dall'ex cantante dei Fourwaycross, Beth Thompson.[1] Precursori della scena shoegaze, nel 1992 i Medicine firmano con l'American Recordings, etichetta del produttore Rick Rubin, e pubblicano il loro primo album, Shot Forth Self Living[2], con un sound a metà tra la tradizione del rock psichedelico e il noise-rock dei Sonic Youth.[1]

Con il gruppo ridotto ad un trio (Laner, Thompson, Goodall), i Medicine danno alle stampe un secondo album nel 1993, The Buried Life[3], ed un terzo, Her Highness[4], uscito nel 1995, pochi mesi prima dello scioglimento del gruppo.[5]

Un remix di She Knows Everything, brano tratto dall'album The Buried Life, curato da Billy Corgan, leader dei The Smashing Pumpkins, viene pubblicato nell'EP Sounds Of Medicine, uscito nel 1994.[6] Nel 2003, la band si è riformata come duo con Brad Laner e Shannon Lee, figlia dell'attore Bruce Lee. Lo stesso anno pubblicano l'album The Mechanical Forces of Love[7], prima di sciogliersi di nuovo.[5]

Nel 2013, la line up classica della band, formata da Laner, Thompson e Goodall, torna nuovamente assieme e, con l'etichetta Captured Tracks, pubblica un nuovo album in studio, dal titolo To the Happy Few[8], preceduto dal singolo Long as the Sun.

Il 27 ottobre 2014, esce il sesto album dei Medicine, intitolato Home Everywhere.[9]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Shannon Lee
  • Matt Devine
  • Jim Putnam
  • Eddie Ruscha
  • Annette Zilinskas

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli e EP[modifica | modifica wikitesto]

Apparizioni in compilation[modifica | modifica wikitesto]

  • "One More Night" su Tigerbeat6 Inc. (Tigerbeat6, 2001)
  • "As You Do" e "I Smile to My Eyes (Themroc Mix)" su Off The Wall - 10 Years of Wall Of Sound (Wall of Sound, 2003)
  • "Live It Down" su Musique Dessinee 01 - Just a Groove! (Production Dessinée, 2006)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The History of Rock Music. Medicine: biography, discography, reviews, links, su www.scaruffi.com. URL consultato il 05 luglio 2017.
  2. ^ (EN) Medicine (2) - Shot Forth Self Living, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.
  3. ^ (EN) Medicine (2) - The Buried Life, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.
  4. ^ (EN) Medicine (2) - Her Highness, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.
  5. ^ a b Medicine | Biography & History | AllMusic, su AllMusic. URL consultato il 05 luglio 2017.
  6. ^ (EN) Medicine (2) - Sounds Of Medicine, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.
  7. ^ (EN) Medicine (2) - The Mechanical Forces Of Love, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.
  8. ^ (EN) Medicine (2) - To The Happy Few, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.
  9. ^ (EN) Medicine (2) - Home Everywhere, su Discogs. URL consultato il 05 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]