Medicare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Logo dei Centri per i servizi Medicare e Medicaid

Medicare è il nome dell'assicurazione sanitaria federale, amministrata dal governo degli Stati Uniti e istituita nel 1965, riguardante le persone dai 65 anni in su o che soddisfano altri criteri particolari.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lyndon Johnson mentre firma l'emendamento Medicare. Harry Truman (primo beneficiario del programma) e sua moglie Bess sono alla destra.

La relativa legge è stata firmata, assieme a quella del programma Medicaid, il 30 luglio 1965 dal presidente Lyndon B. Johnson come emendamento al Social Security Act. Al momento di firmare la legge, Johnson ha assegnato all'ex presidente Harry S. Truman la tessera Medicare facendone il primo beneficiario del programma.

Il provvedimento è finanziato a livello federale grazie ai contributi dei lavoratori e dei datori di lavoro. I principali benefici della legge sono l'assicurazione ospedaliera e l'assicurazione medica gratuite.

In seguito al rilevante aumento della popolazione ispanofona negli Stati Uniti, il governo ha provveduto alla traduzione del sito in spagnolo.[1]

Al 2018, tale programma federale forniva un'assicurazione sanitaria a 59,9 milioni di persone, di cui oltre 52 milioni dai 65 anni in su, e copriva all'incirca la metà delle spese sanitarie degli iscritti.[2] La parte rimanente viene quasi sempre coperta dagli iscritti con assicurazioni private aggiuntive oppure iscrivendosi alle parti C e D del programma.

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Medicare è il programma di assicurazione sanitaria americano per le persone dai 65 anni in su; alcune persone al di sotto di quella età ne possono usufruire fra cui coloro con insufficienze renali e disabilità.

Suddivisione del programma Medicare[modifica | modifica wikitesto]

Il programma Medicare si suddivide in 4 parti distinte. In Medicare è possibile iscriversi per una parte detta A (assicurazione ospedaliera) e una parte detta B (assicurazione medica). Se non ci si iscrive per la parte B dai 3 mesi antecedenti al compimento dei 65 anni fino ai 3 mesi successivi a tale data, si pagherà una penale che consiste in un 10% annuo per ogni anno in cui non ci si iscrive. Oltre alla parte A e B vi sono altre due parti: la parte C, conosciuta come Medicare Advantage, la quale offre piani di assistenza sanitaria gestiti da società assicuratrici private riconosciute da Medicare; tali piani fanno ottenere benefici alle parti A e B e ai loro servizi e concorrono al pagamento dei farmaci con prescrizione; la parte D, invece, concorre al pagamento delle spese dei farmaci, abbassa le spese dei farmaci prescritti e protegge dall’aumento del costo di tali farmaci.

  • Parte A (Assicurazione ospedaliera): copre le persone che richiedono assistenza ospedaliera, nel tempo in cui sono ricoverate.
  • Parte B (Assicurazione medica generale): opzionale, se ci si iscrive dopo i primi 3 mesi in cui si è raggiunti i 65 anni, si ha una penalità del 10% a vita sul premio assicurativo. Copre ciò che non è coperto dalla Parte A, specie per l'assistenza sanitaria che non richiede ospedalizzazione.
  • Parte C (piani Medicare advantage): con questi piani, introdotti dal 1997, l'iscritto paga la propria quota mensile al governo federale, ma riceve l'assicurazione sanitaria da un assicuratore privato, in certi piani con dei benefit aggiuntivi.[3] In questo modo, a differenza del Medicare originale, l'iscritto ha la copertura anche per quelle parti solitamente non coperte dal Medicare originale e che andrebbero coperte autonomamente (il cosiddetto "Medigap"). Ovviamente, il rovescio è che la quota mensile da pagare è maggiore per una parte degli iscritti e che non tutti gli ospedali, gli ambulatori e i CMS degli Stati Uniti forniscono il nuovo Medicare Advantage.
  • Parte D (piani per la fornitura di farmaci): in vigore dal 1º gennaio 2006 e disponibile per chiunque sia iscritto alla parte A o B, riguarda quasi esclusivamente i farmaci somministrati autonomamente.

Struttura operativa[modifica | modifica wikitesto]

Era amministrato direttamente dalla Social Security Administration (SSA) per poi passare ai Centers for Medicare & Medicaid Services (CMS) nel 2001.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito Ufficiale Medicare in lingua spagnola, su es.medicare.gov. URL consultato il 17 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2011).
  2. ^ (EN) 2019 ANNUAL REPORT OF THE MEDICARE TRUSTEES (PDF).
  3. ^ (EN) Medicare & you: 2020 (PDF), dicembre 2019, p. 55.
  4. ^ CNN.com - Medicare agency renamed as prelude to reforms - June 14, 2001, su www.cnn.com. URL consultato il 5 agosto 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85083053 · J9U (ENHE987007560494505171