MediaWiki:Blockedtext

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


La possibilità di effettuare modifiche all'enciclopedia con l'utenza $7 (nome utente, indirizzo IP o range di indirizzi IP) è sospesa.

Il tuo indirizzo IP attuale è: $3

La sospensione (blocco) è stata attivata dall'amministratore $1, per questo motivo: $2.

  • Inizio blocco: $8
  • Termine automatico blocco: $6

Puoi consultare anche il registro dei blocchi.


Gli amministratori di Wikipedia possono sospendere le modifiche da parte degli utenti in base alle politiche di blocco previste. Se si ritiene che la sospensione sia frutto di un errore, ingiustificata o che le politiche non siano state applicate correttamente, è possibile:

  • Scrivere all'utente $4 per chiedere chiarimenti (solo per gli utenti registrati, che hanno indicato un indirizzo e-mail valido nelle proprie preferenze), tenendo conto però che questa possibilità potrebbe essere preclusa qualora se ne faccia un uso improprio.
  • Contattare, con lo stesso metodo, un altro amministratore della Wikipedia in lingua italiana (seguendo il collegamento (email) sotto il suo nome nell'elenco). Non è per nulla utile mandare a più persone la stessa richiesta.
  • Consultarsi con gli utenti nel canale IRC #wikipedia-it @ irc.eu.freenode.net, per chiedere pareri e discutere la questione; per informazioni su come accedere al canale consultare la pagina apposita.
  • Discutere pubblicamente la questione sulla lista di discussione WikiIT-L, dedicata alla Wikipedia in lingua italiana (è necessario iscriversi e confermare l'iscrizione per inviare messaggi).

Non puoi, invece, tentare di evadere il blocco in alcun modo: l'evasione del blocco, infatti, può portare a una sospensione di durata maggiore o infinita.

Nota: segnala sempre il codice interno del blocco: #$5.


Si può essere bloccati per errore?

Purtroppo sì: per ragioni dipendenti dal modo in cui funziona Internet, infatti, possono avvenire alcuni inconvenienti. Di seguito sono indicati i motivi più frequenti di blocchi dovuti da azioni altrui.

Indirizzi condivisi

Spesso l'unico modo di fermare un "vandalismo" in corso su Wikipedia è quello di impedire a un intero gruppo di indirizzi IP, oppure all'indirizzo IP di un proxy, di effettuare altre modifiche. In questo modo, però, vengono bloccati tutti gli utenti che condividono l'indirizzo IP da cui sono stati commessi i vandalismi, anche quelli che vorrebbero contribuire positivamente. Un caso comune in Italia è quello degli utenti Fastweb, le cui reti interne hanno pochi punti di uscita.

In questo caso, si può contribuire a Wikipedia registrando un nome utente (la registrazione richiede qualche secondo, non costa nulla e garantisce comunque, se non maggiormente, l'anonimato) e quindi contattare un amministratore chiedendo lo sblocco della singola utenza.

Indirizzi variabili

Molti utenti di Internet navigano con indirizzi IP dinamici: ovvero che vengono cambiati automaticamente dal proprio provider a ogni nuova connessione. Può capitare, perciò, che un IP sia bloccato per un comportamento attuato da un altro utente qualche ora prima. In questo caso l'indirizzo resta bloccato di norma per 24 ore per attendere che venga assegnato a un altro utente. Se ci si trova bloccati per il comportamento di un altro utente, è possibile chiedere lo sblocco nei modi sopra indicati.

Se il problema persiste, si può chiedere a un amministratore di Wikipedia di ottenere la data e l'ora in cui l'indirizzo IP è stato usato in modo scorretto e quindi segnalare tali dati ai gestori del proprio provider Internet, spiegando che non si riesce a collaborare a Wikipedia a causa del comportamento inappropriato di un'altra persona e chiedendo loro di rimediare al problema.

Posso ancora leggere le pagine?

Il blocco riguarda la possibilità di modificare le pagine, non la consultazione dell'enciclopedia, che non è mai limitata. Se questo messaggio è comparso navigando nel sito, è perché si è seguito un collegamento rosso. Su Wikipedia i collegamenti rossi corrispondono a pagine che non esistono ancora e possono perciò essere create (ma non dalle utenze bloccate). Seguendo i collegamenti blu, corrispondenti alle pagine già esistenti, si potrà fruire tranquillamente di Wikipedia.