Medaglia della Blauen Division

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia della Blauen Division
Tapferkeits- und Erinnerungsmedaille der Spanischen "Blauen Division"
Flag of the NSDAP (1920–1945).svg
Germania nazista
Tipo Medaglia
Status cessato
Capo Adolf Hitler
Istituzione Berlino, 3 gennaio 1944
Cessazione Berlino, 1945
Prodotta da Deschler und Sohn
Lista delle onorificenze della Germania nazista
BlauerDivision.ribbon.png
Nastro della medaglia.

La medaglia della Blauen Division, (Tapferkeits- und Erinnerungsmedaille der Spanischen "Blauen Division"), fu una decorazione della Germania nazista istituita il 3 gennaio 1944 per premiare quanti avessero prestato servizio in Russia e sul fronte orientale nelle schiere della Blauen Division (250. Infanterie-Division -División Azul-) fornita dal governo franchista in supporto all'esercito nazista.

Per ricompensare questi stessi volontari per il lodevole servizio svolto, il governo spagnolo emise poi un'altra medaglia separata.

Insegne[modifica | modifica sorgente]

La medaglia era composta sul diritto da un tondo di bronzo con impressa la figura di un elmetto tedesco sotto il quale si trova una spada retrostante due scudi, uno con le insegne della Germania nazista e l'altro con le sette frecce del governo franchista. Il retro, piano, riportava le parole "Division Española de voluntarios en Rusia" ("Divisione spagnola di volontari in Russia").

Il nastro era nero, bianco, rosso, giallo, rosso, bianco e nero.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Antonio Scapini, Decorazioni distintivi e attestati di conferimento del Terzo Reich, Albertelli, 2012, ISBN 9-788887-372991
  • Christopher Ailsby, World War 2 German medals and political awards
  • John R. Angolia, For Führer and Fatherland: Military awards of the Third Reich
  • David Littlejohn, Orders, decorations, medals and badges of the Third Reich