Medaglia del giubileo d'oro della regina Vittoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Medaglia del giubileo d'oro della regina Vittoria
Queen Victoria Golden Jubilee Medal
Jubileumsmedaille Victoria 1897 met en zonder gesp.jpg
Regno Unito
Regno Unito e stati del Commonwealth
TipoMedaglia commemorativa
Statuscessato
CapoVittoria d'Inghilterra
IstituzioneLondra, 1887
Concessa amembri della famiglia reale, della casa reale, funzionari, rappresentanti coloniali e stranieri. Membri del contingente navale, militare e coloniale per la partecipazione alle attività del giubileo.
Concessa perquanti fossero in servizio attivo o avessero preso parte su invito alle festività per i 50 anni di regno della regina
Diametro30 mm
GradiMedaglia d'oro
Medaglia d'argento
Queen Victoria Golden Jubilee Medal ribbon.png
Nastro della medaglia

La medaglia del giubileo d'oro della regina Vittoria era una commemorativa per celebrare il 50º anniversario dell'incoronazione della regina Vittoria del Regno Unito.

Assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia venne assegnata a coloro che parteciparono alle celebrazioni ufficiali del giubileo d'oro della regina Vittoria, inclusi membri della famiglia reale, domestici e funzionari governativi, così come inviati, ambasciatori stranieri e primi ministri coloniali. Destinatari militari comprendevano ufficiali selezionati, marinai e soldati della Royal Navy e della British Army, e dei contingenti indiani e coloniali, che parteciparono alle attività giubilari, tra cui la parata di Londra e la Royal Review a Spithead, dove il comandante di ogni nave ricevette la medaglia in argento.[1][2][3]

Una medaglia d'oro del giubileo con un diverso disegno fu assegnata ai membri della Metropolitan Police Service e della City of London Police in servizio durante le celebrazioni del giubileo.[1][2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia misurava 30 millimetri (1,2 pollici) di diametro. Sul dritto vi era l'effige della regina Vittoria raffigurata con la corona e con un velo che ricade sul retro della testa e del collo circondata dalla scritta VICTORIA DG REGINA ET IMPERATRIX FD. Sul retro si trovava la scritta IN COMMEMORATION OF THE 50TH YEAR OF THE REIGN OF QUEEN VICTORIA · 21 JUNE 1887 in una ghirlanda di rose, trifogli e cardi. Il busto della regina Vittoria sul dritto venne progettato da Sir Joseph Edgar Boehm mentre la corona intrecciata con fiori araldici sul rovescio fu disegnata da Clemens Emptmayer su raccomandazione di Boehm.[1]

Il nastro era bianco con due strisce blu ai lati.[1] Dieci anni dopo, in occasione della celebrazione del giubileo di diamante, i detentori della medaglia del 1887 che erano qualificati per ricevere la medaglia del giubileo di diamante della regina Vittoria ricevettero una barretta con la scritta "1897" da attaccare al nastro della loro medaglia esistente.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Howard N Cole., Coronation and Royal Commemorative Medals., pp. 5 to 8. Published J. B. Hayward & Son, London. 1977.
  2. ^ a b Kenya Gazette, 14 luglio 1936, pp. 688.
  3. ^ Queen Victoria's Golden Jubilee, The Open University. URL consultato l'11 gennaio 2013.
Guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra