McRib

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
McRib
McD-McRib.jpg
Il McRib
Origini
Luogo d'origineStati Uniti Stati Uniti
Diffusionemondiale
Creato daMcDonald's
Dettagli
Categoriapiatto unico
Ingredienti principali

Il McRib è un panino imbottito a base di carne di maiale venduto periodicamente nella catena di fast food McDonald's.

È stato introdotto per la prima volta nel menù McDonald nel 1981, a seguito di un test di marketing effettuato un anno prima.[1] Il panino venne ideato da René Arend, un dirigente di McDonald's nativo del Lussemburgo, che nel 1979 aveva già contribuito, insieme a Robert C. Baker e Fred L. Turner, all'invenzione delle Chicken McNuggets.

A causa dello scarso successo, nel 1985 fu tolto dal menù. Il McRib venne reintrodotto nel 1989, restando nel menù fino al 2005 in molte nazioni. Dal 2006 al 2018, è stato generalmente messo in vendita solo per brevi periodi di tempo a cadenza annuale, ma non su tutti i mercati, sebbene sia presenza fissa dell'offerta McDonald in Germania[2][3] e Lussemburgo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il McRib deriva il proprio nome dal termine inglese "rib", in italiano "costoletta". Il panino è infatti costituito da una striscia disossata di costolette di maiale, condita con cipolle, cetriolo a fette e una speciale salsa, dal gusto affumicato detta "Salsa McRib". Il tutto è racchiuso in un panino allungato dall'aspetto rustico. Sul sito web statunitense di McDonald's, la carne viene definita "McRib Pork Patty" il che lascia intendere che più che costolette vere e proprie private delle ossa, si tratti di una sorta di hamburger di maiale.[4] Questo processo di lavorazione della carne fu sviluppato nell'esercito statunitense con l'intento di fornire prodotti di carne nutrienti ma a costi ridotti per le truppe sul campo.[5] Tale processo fu poi rifinito dal dott. Roger Mandigo.[6] Nonostante il nome, il McRib è principalmente composto da spalla di maiale, secondo quanto dichiarato dalla stessa McDonald's.[7]

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Nel novembre 2011, l'associazione Humane Society of the United States fece causa alla società produttrice della carne utilizzata per il McRib, la Smithfield Foods, accusandola di crudeltà verso gli animali e maltrattamento degli stessi nel processo produttivo aziendale.[8] Le accuse comprendevano anche la scarsa osservanza delle norme igieniche, l'uso di gabbie di costrizione e condizioni di vita povere e insalubri, nonché mancanza di un adeguato benessere degli animali.

Disponibilità limitata[modifica | modifica wikitesto]

Le speculazioni che sono sorte circa il perché della disponibilità limitata del McRib, e della sua diffusione o meno in certe nazioni, includono teorie sul prezzo altalenante della carne e sull'inaffidabilità delle catene di approvvigionamento di carne suina sfusa; la consapevole manipolazione delle finestre di disponibilità per trasformare l'articolo in un "prodotto di culto" per l'azienda e rinnovare così l'entusiasmo dei clienti così da ottenere maggiori vendite.[9]

Uno studio non ufficiale del 2011 intitolato A Conspiracy of Hogs: The McRib as Arbitrage illustra la correlazione esistente tra il prezzo della carne di maiale e il lasso temporale nel quale McDonald rende disponibile il prodotto nei propri ristoranti; tutte e cinque le occasioni nelle quali il McRib fu messo in vendita negli Stati Uniti tra il 2005 e il 2011, si ebbero durante periodi di ribasso del prezzo della carne di maiale.[10]

La spiegazione ufficiale di McDonald riguardo ai periodi di tempo limitati nel quale il panino è reso disponibile è la seguente, come riportato nel sito ufficiale dell'azienda: "Ci piace variare il nostro menù durante tutto l'anno offrendo alcuni articoli a tempo limitato, come il nostro Shamrock Shake in primavera. I tempi del ritorno del McRib possono variare di anno in anno, ma recentemente è spesso tornato disponibile in autunno". [11]

Valori nutrizionali[modifica | modifica wikitesto]

Il McRib ha 480 Kilocalorie (2.008 kJ), 22 grammi di lipidi (di cui 7 grammi di grassi saturi), 45 grammi di carboidrati e 25 grammi di proteine.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Adrienne Crazo, The Quick 10: 10 McRib Facts, su mentalfloss.com, 1º novembre 2011.
  2. ^ The McRib in Germany, su independenttravelcats.com. URL consultato il 25 novembre 2013.
  3. ^ McRib product information at mcdonalds.de, su mcdonalds.de. URL consultato il 12 marzo 2014.
  4. ^ Whet Moser, The Invention of the McRib and Why It Disappears from McDonald's, Chicago Magazine
  5. ^ Anastacia Marx de Salcedo, How US Army Technology Gave Rise to the McRib, su munchies.vice.com, 24 novembre 2017. URL consultato il 29 novembre 2018.
  6. ^ Peggy Lowe, From Nebraska Lab To McDonald's Tray: The McRib's Strange Journey, su npr.org, 4 novembre 2011. URL consultato il 29 novembre 2018.
  7. ^ The Cult of the McRib, Maxim, 3 febbraio 2009
  8. ^ Joe Satran, McRib Lawsuit Pits Humane Society Against Smithfield Farms, McDonald's Over Animal Welfare, in The Huffington Post, 4 novembre 2011.
  9. ^ The McRib's suspiciously 'limited' availability: 4 theories, in The Week, 11 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2011).
  10. ^ Willy Staley, A Conspiracy of Hogs: The McRib as Arbitrage, in The Awl, 8 novembre 2011. URL consultato il 24 settembre 2019 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2019).
  11. ^ Why isn't the McRib sold year-round?.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina