McLintock!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
McLintock!
Hank Worden-John Wayne in McLintock!.jpg
Una scena del film
Titolo originale McLintock!
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1963
Durata 127 min
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Andrew V. McLaglen
Sceneggiatura James Edward Grant
Produttore Michael Wayne
Casa di produzione Batjac Productions
Fotografia William H. Clothier
Montaggio Bill Lewis, Otho Lovering
Musiche Frank De Vol
Scenografia Eddie Imazu, Hal Pereira
Costumi Ron Talsky, Frank Beetson Jr., Ann Peck
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

McLintock! è un film del 1963 diretto da Andrew V. McLaglen.

Il western è liberamente ispirato alla commedia La bisbetica domata di William Shakespeare, ed ha come protagonisti John Wayne e Maureen O'Hara. Il film fu prodotto dalla Batjac Productions, casa cinematografica di proprietà dello stesso Wayne, il quale detenne inoltre tutti i diritti sulla pellicola.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il ricchissimo mandriano George Washington McLintock conduce un'esistenza solitaria nel proprio ranch, dopo che due anni prima sua moglie Katherine l'ha lasciato, sospettandolo di aver commesso adulterio.

McLintock assume come cuoca personale la bella vedova Louise Warren, accogliendone in casa anche il figlio Devlin. Da questo momento si susseguono accese dispute dovute a un'inattesa serie di eventi, tra cui risse, sparatorie, un attacco indiano, nonché il ritorno della signora McLintock, che pretende il divorzio e l'affidamento di sua figlia Rebecca, ritornata dal collegio pochi giorni dopo l'arrivo della madre.

Alla fine, però, McLintock rifiuterà di dare spiegazioni sul suo presunto tradimento e, dopo aver malmenato la moglie "bisbetica", la convincerà a tornare con sé.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema