Mayrig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mayrig
Titolo originaleMayrig
Paese di produzioneFrancia
Anno1991
Durata2h 37 min
Generedrammatico
RegiaHenri Verneuil
Interpreti e personaggi

Mayrig (Madre in lingua armena) è un film del 1991, parzialmente autobiografico, scritto e diretto dal regista franco-armeno Henri Verneuil, con protagonisti Claudia Cardinale e Omar Sharif.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film narra le vicende di una famiglia armena che dalla Turchia emigra in Francia (precisamente a Marsiglia) a seguito del genocidio degli Armeni del 1915.

Libro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione originale[modifica | modifica wikitesto]

Henri Verneuil, Mayrig, Robert Laffont, Paris, 1985.

Versione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Henri Verneuil, Mayrig, traduzione dal francese di Letizia Leonardi, Edizioni Divinafollia, Caravaggio (BG), 2015.

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Quella strada chiamata paradiso.

Di questo film Verneuil ha girato anche un seguito, sempre con gli stessi protagonisti, intitolato Quella strada chiamata paradiso. Questi due film hanno avuto scarsa diffusione in Italia, come ha denunciato la scrittrice Antonia Arslan.[1]

Trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

In Italia il film è andato in onda nel 1995 su Rai 2 assieme al suo sequel, presentato con un titolo unico (Mayrig - Quella strada chiamata paradiso), e diviso in 2 parti. Viene riproposto ogni anno nel periodo estivo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema