Maxwell Render

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Maxwell Render
Sviluppatore Next Limit Technologies
Ultima versione 2.6 (2 novembre, 2011)
Sistema operativo Mac OS X
Microsoft Windows
Linux
Genere CAD
Computer grafica 3D
Licenza EULA
(Licenza chiusa)
Sito web www.maxwellrender.com

Maxwell Render è un pacchetto software sviluppato per produrre immagini fotorealistiche partendo da modelli 3D realizzati al computer. È stato introdotto per la prima volta sul mercato nel Dicembre 2004 (dopo due anni di sviluppo interno) ed utilizza un algoritmo di global illumination (G.I.) basato su una variante metropolis light transport.

Introduzione[modifica | modifica sorgente]

Maxwell Render è stato il primo prodotto software disponibile ad utilizzare la tecnica unbiased rendering; i suoi algoritmi di global illumination sono collegati direttamente ad un simulatore di una fotocamera, un sistema che permette di inquadrare la scena come se si disponesse di una fotocamera virtuale; in questo modo l'esperienza dell'operatore viene resa più agevole dal fatto che non è necessario regolare in modo arbitrario i parametri di illuminazione, cosa che di solito è necessario fare con i sistemi di rendering di tipo scanline e raytracing. Maxwell Render è stato sviluppato dalla Next Limit Technologies, una società di Madrid fondata nel 1998 dagli ingegneri Victor Gonzalez ed Ignacio Vargas.

Componenti Software[modifica | modifica sorgente]

  • Maxwell Render (core render engine)
  • Maxwell Studio
  • Material Editor
  • Maxwell FIRE (Fast Interactive Rendering)
  • Componenti Network (Maxwell Monitor, Manager and Node)
  • Plugins (permettono l'interfacciamento con software di modellazione)

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima versione alpha è stata rilasciata il 4 dicembre 2004; la prima release candidate il 2 dicembre 2005[1]. La versione più recente include il Maxwell Studio ed il Material Editor.

La successione delle release:

  • Versione 1.0 (26 aprile 2006)
  • Versione 1.1 (4 luglio 2006)
  • Versione 1.5 (23 maggio 2007)
  • Versione 1.6 (22 novembre 2007)
  • Versione 1.7 (19 giugno 2008)
  • Versione 2.0 (23 settembre 2009)
  • Versione 2.1 (18 luglio 2010)
  • Versione 2.5 (13 dicembre 2010)
  • Versione 2.6 (2 novembre 2011)
  • Versione 2.7 (19 giugno 2012)
  • Versione 3 (2013)

La versione attuale è la 3

Integrazione con altri software[modifica | modifica sorgente]

Modellatori Versione Supporta
Windows
(32-bit)?
Supporta
Windows
(64-bit)?
Supporta
Mac OS X?
Supporta
Linux?
3ds max 7
8
9
2008
2009
2010
2011






No
No




No
No
No
No
No
No
No
No
No
No
No
No
No
No
Autodesk VIZ 06
07
08


No
No
No
No
No
No
No
No
No
Lightwave 8.x
9.x


No
Sì (9.3UB)
No
No
Maya 8
8.5
2009
2010
2011
















Cinema 4D 9.6 and up No
Rhino3D 4, SR5
5 X64 WIP

No
No
Si
No
No
XSI 5.x
6.01
7.01


Sì (5.1)

No
No
No
No
No
No
SolidWorks 2007(s.p. 3.1)
2008
2009




No
No
No
No
No
No
Archicad 10
11
12
13
14
15





No
No
No
No






No
No
No
No
No
No
Form-Z 6.1 e successive (6.6 raccomandata) Sì (UB) No
SketchUp 6
7
8


No
No
No


No
No
No
Modo 302
401



No
No
Photoshop CS3
CS4
CS5






No
No
No
Nuke 5
6




Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Next Limit, Maxwell Render announcements

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]