Massimo V Hakim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Maximos V Hakim)
Jump to navigation Jump to search
Massimo V Hakim
patriarca della Chiesa cattolica greco-melchita
Ben Gurion - George Hakim 1960.jpg
Massimo V con Ben Gurion nel 1960.
يبل.jpg
Incarichi ricoperti Eparca (poi arcieparca) di Akka dei Melchiti
Patriarca di Antiochia
Gran Maestro dell'Ordine Patriarcale della Santa Croce di Gerusalemme
Nato 18 maggio 1908 a Tanta
Ordinato presbitero 20 luglio 1930 dal cardinale Massimo IV Saigh
Consacrato vescovo 13 giugno 1943 da Cirillo IX Moghabghab
Elevato arcivescovo 18 novembre 1964
Elevato patriarca 26 novembre 1967
Deceduto 29 giugno 2001

Massimo V, nato George Hakim (Tanta, 18 maggio 1908Beirut, 29 giugno 2001), è stato un arcivescovo cattolico egiziano, patriarca di Antiochia, di Gerusalemme e di tutto l'Oriente.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro dell'Ordine Patriarcale della Santa Croce di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine Patriarcale della Santa Croce di Gerusalemme
— dal 14 settembre 1979 al 28 novembre 2000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN193610787