Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Mawile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mawile
Mawile
Mawile

Nomi registrati in altre lingue
Giapponese クチート Kuchīto
Tedesco Flunkifer
Francese Mysdibule
Pokédex
Colore Nero
Classico 303
Hoenn 69
Caratteristiche
Categoria Pokémon Inganno
Altezza 60 cm
Peso 11,5 kg
Generazione Terza
Megaevolve in MegaMawile
Stato Base
Tipi Acciaio
Folletto
Abilità Ipertaglio
Prepotenza
Forzabruta
Legenda · progetto Pokémon

Mawile (in giapponese クチート Kuchīto, in tedesco Flunkifer, in francese Mysdibule) è un Pokémon della Terza generazione di tipo Acciaio/Folletto. Il suo numero identificativo Pokédex è 303.

È uno dei Pokémon utilizzati dall'Asso Savino.

Mawile è uno dei Pokémon assenti nei videogiochi Pokémon Zaffiro e Pokémon Oro HeartGold.

Nei videogiochi Pokémon X e Y Mawile ottiene una megaevoluzione denominata MegaMawile.[1] Ha inoltre acquisito il secondo tipo Folletto a partire dalla sesta generazione.[2]

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome deriva dall'unione delle parole inglesi maw (bocca) e wile (inganno).

Il suo nome giapponese, クチート Kucheat, deriva dall'unione della parola 口 kuchi (bocca) con la parola inglese cheat (inganno).

Il suo nome tedesco, Flunkifer, deriva dall'unione delle parole tedesche Flunkerei (frottola) e Kiefer (mandibola).

Il suo nome francese, Mysdibule, potrebbe derivare dall'unione delle parole mystifier (mistificare) e mandibule (mandibola).

Origine[modifica | modifica wikitesto]

Futakuchi-onna

Mawile è basato sulla futakuchi-onna. Il suo aspetto ricorda quello di una pianta carnivora.

Evoluzioni[modifica | modifica wikitesto]

Si megaevolve in MegaMawile utilizzando lo strumento Mawilite.

Pokédex[modifica | modifica wikitesto]

  • RossoFuoco/VerdeFoglia/X: Intenerisce i nemici con la sua faccia innocente, per poi morderli con le forti e instancabili mascelle.
  • Rubino: Le enormi mascelle di Mawile sono in realtà corna d'acciaio trasformate. Il volto dallo sguardo tanto mansueto serve a indurre i nemici ad abbassare la guardia. Infatti Mawile attacca quando l'avversario meno se l'aspetta.[3]
  • Zaffiro: Non bisogna mai farsi ingannare dallo sguardo mansueto di Mawile, che è invece estremamente pericoloso. Tenta così di far abbassare la guardia al nemico per attaccare con le possenti mascelle formate da corna trasformate.
  • Smeraldo: Le enormi mascelle di Mawile sono in realtà corna d'acciaio trasformate. Inganna il nemico con il suo modo di fare mansueto e poi lo azzanna con le possenti mascelle.
  • Diamante/Perla/Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2/Y: Le sue due enormi mandibole sono corna trasformate. Con esse può masticare persino travi di ferro.
  • HeartGold/SoulSilver: Le enormi mascelle con cui Mawile morde il nemico, sono in realtà corna d'acciaio trasformate.

Nel videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nei videogiochi Pokémon Rubino e Pokémon Smeraldo Mawile è ottenibile all'interno della Via Vittoria. Nella versione Rubino è inoltre presente all'interno della Grotta Pietrosa, della Grotta dei Tempi e della Torre dei Cieli (Sky Pillar).

Nei titoli della quarta generazione, Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino, Mawile comparirà nell'Isola Ferrosa solamente se verrà inserita la cartuccia di Rubino nell'apposito slot del Nintendo DS. Nella versione Argento SoulSilver il Pokémon è disponibile lungo il Percorso 9.

Nei videogiochi Pokémon Nero e Bianco Mawile è presente all'interno della Caverna Ascesi. In Pokémon Nero 2 e Bianco 2 è inoltre possibile ottenere un esemplare del Pokémon dotato dell'Abilità Forzabruta, tramite scambio a Sciroccopoli, se il protagonista è di sesso maschile.[4]

Nelle versioni X e Y Mawile è disponibile nella Grotta dei Bagliori e nel Safari Amici. In questi titoli ha acquisito il secondo tipo Folletto.[2]

In Pokémon Ranger: Ombre su Almia è presente nei pressi delle Alture Vertigine (Peril Cliffs).

MegaMawile[modifica | modifica wikitesto]

MegaMawile è la megaevoluzione di Mawile ottenibile tramite la Megapietra Mawilite. MegaMawile è alto 100 cm e pesa 23,5 kg. La sua abilità è Macroforza.[1]

Mosse[modifica | modifica wikitesto]

Sebbene sia un Pokémon d'Acciaio, Mawile apprende naturalmente solo le mosse Ferroscudo e Metaltestata. Oltre ad utilizzare numerosi attacchi di tipo Normale, tra cui Presa, Accumulo, Introenergia e Sfoghenergia, il Pokémon impara naturalmente mosse Buio come Falselacrime e Sgranocchio e l'attacco Sgomento (Spettro).

Mawile è in grado di apprendere le mosse MN Forza e Spaccaroccia.

Nel Maniero Antico del Pokémon Dream World sono presenti esemplari di Mawile in grado di utilizzare le mosse Gelopugno e Rogodenti. In Pokémon XD: Tempesta Oscura Mawile può utilizzare gli attacchi Ombroraffica e Ondascura.

Nell'anime[modifica | modifica wikitesto]

Mawile appare per la prima volta nel corso dell'episodio Amore non corrisposto (Once in a Mawile) in cui s'innamora del Lombre di Brock.[5]

Altri esemplari del Pokémon sono presenti in Harley colpisce ancora (Harley Rides Again) ed in Cosa non si fa per amore (What I Did for Love).[6][7]

Nel manga[modifica | modifica wikitesto]

Nel manga Pokémon Adventures l'Asso Savino possiede un esemplare di Mawile.[8]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica wikitesto]

Mawile appare in 9 carte di tipo Metallo appartenenti ad altrettanti set:[9][10]

  • EX Tempesta di Sabbia (Olografica)
  • EX Fantasmi di Holon
  • EX Guardiani dei Cristalli (Olografica)
  • EX Power Keepers
  • Incontri Leggendari
  • Supreme Victors
  • Senza Paura
  • Richiamo delle Leggende (ristampa della carta appartenente a Senza Paura)
  • Glaciazione Plasma

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pokémon che possono megaevolversi
  2. ^ a b (EN) Pokémon X & Y - Fairy-type da Serebii.net
  3. ^ Nella versione statunitense del videogioco, Mawile viene erroneamente chiamato Mawhile.
  4. ^ (EN) Pokémon Black 2 & Pokémon White 2 - The Dropped Item da Serebii.net
  5. ^ (EN) Episode 382 - Once In A Mawile! da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 437 - Harley Rides Again! da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 444 - What I Did For Love! da Serebii.net
  8. ^ (EN) Noland da Serebii.net
  9. ^ (EN) Mawile (TCG) da Bulbapedia
  10. ^ (EN) #303 Mawile - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Elizabeth Hollinger, Pokémon Ruby & Sapphire: Prima's Official Strategy Guide, Prima Games, 2003, p. 97, ISBN 978-0-7615-4256-8.
  • (EN) Fletcher Black, Pokémon Emerald: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2005, p. 148, ISBN 978-0-7615-5107-2.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 165, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 469, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 350, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon