Maurizio Piovani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maurizio Piovani
Nazionalità Italia Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 1992
Carriera
Squadre di club
1981-1982Gis Gelati
1983-1988Del Tongo
1989Malvor
1990Diana
1991Colnago
1992Lampre
Carriera da allenatore
1993-1995Lampre
1996Panaria
1997-1998Mapei
1999-2004Lampre
2005-2013Lampre
 

Maurizio Piovani (Cremona, 17 luglio 1959) è un ex ciclista su strada e dirigente sportivo italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ottimo dilettante, vinse i campionati italiani di categoria nel 1980, e nello stesso anno fu terzo al Piccolo Giro di Lombardia.

Professionista dal 1981 al 1992, non ottenne vittorie da professionista, i suoi migliori risultati personale furono il secondo posto nella tappa di Bardonecchia al Giro d'Italia 1984 e i podi alla Coppa Bernocchi 1983 ed alla Coppa Placci 1987

Svolse sempre il ruolo di gregario e fu fido scudiero, in particolare, di Giuseppe Saronni; dal 1993 ricoprì il ruolo di direttore sportivo della Lampre diretta proprio da Saronni, formazione con la quale, tranne una breve parentesi alla Mapei, svolse tutta la sua carriera dirigenziale.

Palmares[modifica | modifica wikitesto]

  • 1977 (dilettanti, una vittoria)
Trofeo Luigi Masseroni
  • 1979 (dilettanti, una vittoria)
Circuito del Porto-Trofeo Internazionale Arvedi
  • 1980 (dilettanti, tre vittorie)
Campionati italiani, Prova in linea dilettanti
Giro della Regione Friuli Venezia Giulia
Coppa Città del Marmo

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 1985 (Del Tongo, una vittoria)
2ª tappa Giro d'Italia (Busto Arsizio > Milano, cronosquadre)
  • 1986 (Del Tongo, due vittorie)
3ª tappa Giro d'Italia (Catania > Taormina, cronometro)
Cronostaffetta (Cepagatti > Cepagatti, cronosquadre)
  • 1987 (Del Tongo, una vittoria)
Cronostaffetta (Cepagatti > Cepagatti, cronosquadre)
  • 1988 (Del Tongo, una vittoria)
Cronostaffetta (Cepagatti > Cepagatti, cronosquadre)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1982: 48º
1983: 96º
1985: 65º
1986: 85º
1988: 70º
1989: 50º
1990: 60º
1991: 38º
1992: 89º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]