Matt Willig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Matthew Willig)
Jump to navigation Jump to search
Matt Willig
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 203 cm
Peso 143 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Offensive tackle
Squadra Ritirato
Carriera
Squadre di club
1992 - 1995 New York Jets
1996 - 1997 Atlanta Falcons
1998 Green Bay Packers
1999 St. Louis Rams
2000 - 2002 San Francisco 49ers
2003 - 2004 Carolina Panthers
2005 St. Louis Rams
Statistiche aggiornate al 22/03/2016

Matthew Joseph "Matt" Willig (La Mirada, 21 gennaio 1969) è un attore ed ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di offensive tackle per tredici stagioni nella National Football League (NFL).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Nato a La Mirada, California, Matt Willig ha frequentato la St. Paul High School di Santa Fe Springs, dove inizia a giocare a basket e football americano divenendo in seguito campione di college football alla University of Southern California, con cui vince il Rose Bowl del 1986 e ottiene una laurea in amministrazione pubblica.

Carriera sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Willig debutta come giocatore professionista della National Football League nel 1992 giocando per 14 anni per 6 squadre diverse: i New York Jets, gli Atlanta Falcons, i Green Bay Packers, i St. Louis Rams (con cui vince la 34ª edizione del Super Bowl[1]), i San Francisco 49ers ed i Carolina Panthers, con cui gioca il 38º Super Bowl senza riuscire a aggiudicarsi la vittoria. Dopo aver giocato nuovamente coi Rams nel 2005, Willig si ritira dalla carriera sportiva per darsi alla recitazione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

St. Louis Rams: XXXIV
St. Louis Rams: 1999, 2001

Carriera da attore[modifica | modifica wikitesto]

La prima apparizione cinematografica di Willig risale a un anno dopo l'inizio della sua carriera sportiva, nel film d'azione di Hong Kong Full Contact, del 1993, mentre, in seguito al ritiro, prende parte a numerose serie televisive quali Malcolm, Dexter, Chuck, iCarly, My Name Is Earl, Sonny tra le stelle, Zack e Cody sul ponte di comando, Terriers - Cani sciolti, Coppia di re e Grimm comparendo inoltre in una puntata della soap opera CBS Febbre d'amore e in diversi spot pubblicitari di Capitan One, Budweiser e Halls. Grazie alla sua statura imponente, Willig compare come caratterista in numerosi film, tra cui Anno Uno (2009), al fianco di Jack Black e Michael Cera, A Resurrection, Come ti spaccio la famiglia (2013) e Stretch - Guida o muori (2014), per poi ottenere il suo primo ruolo importante interpretando l'ex-giocatore di football Justin Strzelczyk in Zona d'ombra, del 2015.

Nel 2010 ottiene il suo primo ruolo da doppiatore nel videogioco Spider-Man: Shattered Dimensions[2] mentre, nel 2015, ottiene il ruolo di Lash nella serie televisiva MCU Agents of S.H.I.E.L.D.[3].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Matt Willig vive nel quartiere di Walnut Acres, Los Angeles, assieme alla moglie Christine e al figlio.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, è stato doppiato da:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Super Bowl XXXVIII, su eb.archive.org. URL consultato il 25 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2006).
  2. ^ (EN) The Deadly Villains of Spider-Man: Shattered Dimensions - IGN, su Uk.comics.ign.com. URL consultato l'11 gennaio 2014 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2012).
  3. ^ (EN) Andrew Steinbeiser, Matt Willig Cast As Lash in Agents Of S.H.I.E.L.D., su Comicbook.com, 25 agosto 2015. URL consultato il 12 settembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]