Matteo Lodo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matteo Lodo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 197 cm
Peso 82 kg
Canottaggio Rowing pictogram.svg
Specialità Quattro senza
Squadra Fiamme Gialle
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Mondiali 2 1 0
Europei 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 16 settembre 2018

Matteo Lodo (Terracina, 25 ottobre 1994) è un canottiere italiano vincitore della medaglia di bronzo ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016 nel quattro senza[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ai Campionati Word rowing champioships 2017 di Sarasota(USA) entra nella storia del canottaggio italiano conquistando il primo oro azzurro nella specialità del due senza senior maschile in coppia con Giuseppe Vicino.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Rio de Janeiro 2016: bronzo nel quattro senza
Aiguebelette 2015: oro nel quattro senza.
Sarasota 2017: oro nel due senza.
Plovdiv 2018: argento nel quattro senza.
Račice 2017: oro nel due senza.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
— 15 dicembre 2015[2]
Collare d'oro al merito sportivo - nastrino per uniforme ordinaria Collare d'oro al merito sportivo
«Campione mondiale - Due senza»
— 19 dicembre 2017[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PTENFRES) Men's Four - Standings, su rio2016.com. URL consultato il 12 agosto 2016.
  2. ^ Collari d'oro 2015, su coni.it. URL consultato il 27 dicembre 2018.
  3. ^ Collari d'oro 2017, su coni.it. URL consultato il 22 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]