Matsumoto Yamaga Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Matsumoto Yamaga
松本山雅
Calcio Football pictogram.svg
Ptarmigans, Gans
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Verde
Simboli Pernice bianca
Dati societari
Città Matsumoto
Nazione Giappone Giappone
Confederazione AFC
Federazione Flag of Japan.svg JFA
Campionato J1 League
Fondazione 1965
Presidente Giappone Hiroshi Otsuki
Allenatore Giappone Yasuharu Sorimachi
Stadio Matsumoto Stadium
(20396 posti)
Sito web www.yamaga-fc.com
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Matsumoto Yamaga Football Club (松本山雅フットボールクラブ Matsumoto Yamaga Futtobōru Kurabu?) è una società calcistica giapponese di Matsumoto. Dal 2019 milita per la seconda volta nella sua storia nella J1 League, dopo essersi laureata campione della J2 League nel 2018.

La squadra è soprannominata Ptarmigans (ターミガンズ Tāmiganzu?), o in breve Gans (ガンズ Ganzu?), dal nome inglese della pernice bianca, uccello caratteristico della Prefettura di Nagano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il club fu fondato nel 1965 dai calciatori rappresentanti la Prefettura di Nagano. Essi frequentavano il caffè Yamaga, nei pressi della stazione di Matsumoto, da cui fu ricavato il nome iniziale della società, Yamaga Club. Nel 2004 la squadra fu rinominata Matsumoto Yamaga Football Club, a seguito della creazione dell'organizzazione non-profit Alwin Sports Project, che avrebbe supportato il club con l'intento di farlo promuovere in J. League.

Nel 2007 la squadra vinse la Hokushin'etsu First Division, mentre nel 2008 finì al 4º posto; in entrambe le annate, però, mancò la promozione in Japan Football League, poiché uscì prematuramente nella fase a gironi della All Japan Regional Football Promotion League Series contro altri campioni regionali. Nel 2008, inoltre, batté ai rigori lo Shonan Bellmare nel terzo turno della Coppa dell'Imperatore, ma fu successivamente sconfitto ed eliminato per 8-0 dal Vissel Kobe.

Nel 2009, pur concludendo il campionato regionale al 4º posto, conquistò la Shakaijin Cup, che consentì loro di qualificarsi nuovamente all'All Japan Regional Football Promotion League Series; in quell'occasione vinse il torneo, venendo pertanto promosso in Japan Football League. Inoltre ottenne un altro exploit in Coppa dell'Imperatore, eliminando al secondo turno gli Urawa Red Diamonds.

Dopo il 7º posto nel 2010, il Matsumoto Yamaga si classificò 4º in Japan Football League nel 2011, in un torneo sconvolto dal terremoto di Sendai del 2011; tale risultato gli consentì la storica promozione in J. League Division 2.

Nel 2014 è stata promossa in J. League Division 1 per la prima volta in assoluto, arrivando 2ª in classifica. Nel 2015 ha concluso il massimo campionato giapponese al 16º posto, retrocedendo nuovamente in seconda serie. Nel 2018 ha vinto il campionato J2 League tornando così in J1 League

Rivalità[modifica | modifica wikitesto]

La principale rivalità è quella contro il Nagano Parceiro. L'incontro tra le 2 compagini è denominato "derby di Shinshū" ed è molto sentito da ambo le parti.[1]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Matsumoto Stadium

L'impianto casalingo del Matsumoto Yamaga è il Matsumoto Stadium (popolarmente noto come Alwin), situato a Matsumoto, nell'area di Kambayashi. Lo stadio ha una capienza di 20.000 posti (di cui 16.000 a sedere e 4.000 in piedi).[2]

Risultati stagione per stagione[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Divisione Pos. P.ti G V N P GF GS DR Coppa dell'Imperatore
1975 Hokushin'etsu 6 7 8 3 1 4 14 13 +1 non qualificato
1976 6 8 9 2 4 3 17 14 +3 non qualificato
1977 8 7 9 2 3 4 17 22 -5 non qualificato
1978 10 2 9 1 0 8 9 27 -18 non qualificato
1979 2 13 9 6 1 2 18 11 +7 non qualificato
1980 4 14 9 6 2 1 19 8 +11 non qualificato
1981 3 11 9 5 1 3 15 9 +6 non qualificato
1982 5 9 9 4 1 4 11 10 +1 non qualificato
1983 7 7 9 2 3 4 12 14 -2 non qualificato
1984 7 7 9 2 3 4 13 15 -2 non qualificato
1985 1 15 9 7 1 1 23 7 +16 non qualificato
1986 4 10 9 4 2 3 21 13 +8 non qualificato
1987 4 10 9 4 2 3 12 11 +1 non qualificato
1988 3 11 9 4 3 2 19 8 +11 non qualificato
1989 2 13 9 6 1 2 17 10 +7 non qualificato
1990 4 10 9 3 4 2 16 14 +2 non qualificato
1991 5 9 9 4 1 4 17 12 +5 non qualificato
1992 5 11 9 4 3 2 15 12 +3 non qualificato
1993 6 9 9 3 3 3 15 17 -2 non qualificato
1994 5 9 9 2 5 2 11 13 -2 non qualificato
1995 6 8 9 2 2 5 8 14 -6 non qualificato
1996 5 11 9 3 2 4 9 19 -10 non qualificato
1997 8 7 9 2 1 6 11 23 -12 1º turno
1998 3 12 8 4 - 4 17 24 -7 non qualificato
1999 9 4 9 2(1) - 7 4 29 -25 non qualificato
2000 8 3 8 1 0 7 6 18 -12 non qualificato
2001 9 2 8 0 2 6 4 24 -20 non qualificato
2002 8 9 9 3 1 5 12 18 -6 non qualificato
2003 9 7 12 1 4 7 13 42 -29 non qualificato
2004 Hokushin'etsu Div.2 6 14 14 4 2 8 16 27 -11 non qualificato
2005 1 27 13 8 3 2 36 11 +25 non qualificato
2006 Hokushin'etsu Div.1 2 34 14 11 1 2 34 10 +24 2º turno
2007 1 31 14 10 1 3 47 15 +32 non qualificato
2008 4 24 14 7 3 4 31 18 +13 4º turno
2009 4 29 14 9 2 3 40 14 +26 3º turno
2010 Japan Football League 7 52 34 15 7 12 48 41 +7 2º turno
2011 4 59 34 17 8 8 60 38 +22 4º turno
2012 J. League Division 2 12 59 42 15 14 13 46 43 +3 2º turno
2013 12 66 42 19 9 14 54 54 0 3º turno
2014 2 83 42 24 11 7 65 35 +30 3º turno
2015 J1 League 16 28 34 7 7 20 30 54 -24 4º turno

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2018

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2014

Rosa 2019[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione aggiornati al 7 gennaio 2019

N. Ruolo Giocatore
1 Giappone P Tatsuya Morita
2 Giappone D Nobuhisa Urata
3 Giappone D Hayuma Tanaka
4 Giappone D Masaki Iida
5 Giappone D Tomoki Imai
6 Giappone C Ibuki Fujita
7 Giappone A Daizen Maeda
8 Brasile C Serginho
9 Giappone A Hiroyuki Takasaki
10 Brasile A Leandro Pereira
11 Giappone A Ryō Nagai
13 Giappone C Keiya Nakami
14 Brasile C Paulinho
15 Brasile D Eduardo
16 Giappone P Tomohiko Murayama
17 Giappone C Kōki Tsukagawa
18 Giappone D Takefumi Toma
19 Giappone A Hiroki Yamamoto
N. Ruolo Giocatore
20 Giappone C Tarō Sugimoto
21 Corea del Sud P Goh Dong-Min
22 Giappone C Shunsuke Yonehara
23 Giappone P Kengo Tanaka
24 Giappone D Masahiro Nasukawa
25 Giappone C Yamato Machida
27 Giappone A Itsuki Enomoto
28 Giappone D Ryūhei Yamamoto
30 Giappone D Yushi Mizobuchi
31 Giappone D Yūya Hashiuchi (capitano)
32 Giappone C Akira Andō
33 Giappone D Yūya Ōno
34 Corea del Sud D Jo Jin-woo
35 Giappone C Masaki Miyasaka
42 Giappone D Ryō Takahashi
44 Giappone D Kōhei Hattori
47 Giappone C Yūzo Iwakami

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Houji Senta, 信州ダービー, JAPAN PROFESSIONAL FOOTBALL LEAGUE. URL consultato l'11 aprile 2014 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2011).
  2. ^ (JA) 【松本平広域公園】 信州スカイパーク アルウィン, TOYBOX. URL consultato l'11 aprile 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio